Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Julius Meinl torna al Festivaletteratura di Mantova

Riprende la grande kermesse di Mantova dedicata ai libri, e Julius Meinl, ambasciatore della cultura delle caffetterie viennesi, per il quinto anno torna a sostenere l’iniziativa.

Il Festivaletteratura da mercoledì 6 a domenica 10 settembre, animerà le vie di Mantova con incontri con più di 300 autrici e autori da tutto il mondo, spettacoli, concerti, letture e percorsi a tema per “Trovare le parole”, vera e propria sfida di questa 27° edizione del festival in cui si tenterà di ridefinire attraverso le arti la società che ci circonda. 

L’anima intellettuale di Julius Meinl, il caffè icona degli storici caffè letterari di Vienna dove si susseguivano talenti del calibro di Freud e Klimt, prenderà vita in uno degli eventi culturali più vivaci dell’anno, offrendo agli ospiti la possibilità di gustare i caffè Julius Meinl, facendo così rivivere le atmosfere degli antichi caffè viennesi, posti unici dove incontrarsi e socializzare, scambiare opinioni, desideri, sogni, leggere qualcosa o semplicemente rilassarsi e godere di un’atmosfera densa di idee. Al Festivaletteratura si potrà sorseggiare il caffè premium delle capsule Professional e le compatibili Nespresso 100% biodegradabili di Julius Meinl. Queste miscele uniche, create dai coffee experts di Julius Meinl, sono perfette per ogni momento della giornata e mantengono un’altissima qualità in tazza, mentre rispettano l’ambiente.

Nel calendario degli appuntamenti più attesi di Festivaletteratura, sabato 9 settembre alle ore 10.30 presso Palazzo D’Arco, sede della collezione di liuti, arpe, mandolini e altri strumenti appositi per stimolare versi melodiosi, musica e poesia si fondono con l’aiuto di Chiara Basile, di Junior Poetry Magazine, durante il laboratorio di poesia in libertà. Domenica 10 settembre è il turno dell’evento “Berlino era un po’ triste e molto grande” presso l’Aula Magna dell’Università di Mantova, Manuele Fior e Vincenzo Latronico moderati da Marianna Albini racconteranno con ironia dolceamara la vita di coppie sospese tra la giovinezza e la vita adulta, in una bolla di scoperta e aspettative che spesso avvolge chi scegli di emigrare dal paese d’origine. Gli eventi, sponsorizzati da Julius Meinl, saranno un’occasione per farsi trasportare oltre i sensi, in un regno dello spirito col solo suono, la voce e i racconti.

Al Festivaletteratura di Mantova che fornisce un’occasione unica di scambio tra autori e lettori per ‘ridare significato alle parole’, la pausa caffè è firmata da Julius Meinl.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

SOSTENIBILITÀ

La storica torrefazione viennese Julius Meinl, con cuore produttivo a Vicenza, entra ufficialmente a far parte dell’iniziativa coffee&climate (c&c), segnando una tappa significativa nell’impegno...

-