Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

On air la nuova campagna di comunicazione multicanale per il lancio del sito di recensioni approvalo.it

approvalo.it, il sito di recensioni che permette di avere informazioni chiare e trasparenti su brand e prodotti, perlopiù di uso quotidiano, è on air con la campagna omnicanale creata appositamente per il lancio del sito. Le prime cinque categorie disponibili sono: cibi e bevande, cura della persona, casa, infanzia e animali. La campagna prevede una pianificazione multicanale, realizzata dall’agenzia creativa e di consulenza strategica Blossom per ProDigital Srl, startup di Meda (MD),che ha creato approvalo.it

La campagna, dallo stile ironico e divertente, ruota intorno a un dialogo tra due persone. La prima sta per esprimere un’opinione su un prodotto (“Questo prodotto è…”), ma sul più bello la comunicazione diventa incomprensibile. La seconda persona, confusa, reagisce con una domanda secca: “Com’è?!” Un’espressione diretta e immediata, con il potere di diventare un tormentone, che comunica l’esigenza di chiarezza di chi vuole capire le opinioni delle persone in modo semplice. Esigenza che approvalo.it soddisfa pienamente. Lo stesso messaggio, approvalo.it permette di capire le opinioni delle persone, adattato a un target business, diventa trainante anche nella comunicazione B2B. 

La campagna omnicanale B2C verso gli utenti finali ha preso il via a dicembre con la pianificazione su Facebook e Instagram e con Google Display 360 per generare un effetto teaser. In concomitanza con il lancio di approvalo.it, sono stati introdotti sia la programmazione radiofonica su Radio Deejay ed M2o, sia annunci sulla piattaforma musicale Spotify. È stata, inoltre, avviata la campagna DOOH (Digital Out Of Home) nelle città di Milano, Roma, Napoli, Bologna, Torino e Firenze sui monitor delle pensiline alle fermate di autobus, e presso le stazioni ferroviarie e della metropolitana.

La campagna sta utilizzando Google Performance Max per veicolare i messaggi di approvalo.it attraverso tutti i canali di Google (rete di ricerca, display, YouTube, Shopping, Gmail, Discover).

Ideale per chi vuole avere informazioni chiare e trasparenti sui vari prodotti, perlopiù di comune utilizzo, approvalo.it è uno spazio libero, ovvero una piattaforma collaborativa online, dove gli utenti esprimono, autonomamente, i propri punti di vista e le aziende possono trovare suggerimenti utili per migliorare la propria offerta. Si tratta di un sito che nasce con l’obiettivo di rendere il processo di acquisto più informato e sostenibile, alimentato dalla forza della community, recensione dopo recensione.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Le recensioni, scritte dai consumatori per i consumatori, sono un fenomeno e un aiuto all’acquisto consapevole di portata globale. Infatti, secondo uno studio di BrightLocal, l’88% delle persone si fida delle recensioni online, tanto quanto delle raccomandazioni personali. Questo perché le recensioni online sono viste come una forma di “prova sociale”, ovvero mostrano che altre persone hanno avuto una buona esperienza con la tua attività e, probabilmente, ti consiglieranno ad altri. E anche un’analisi condotta dall’Harvard Business Review ha rilevato come un aumento di una stella nel rating Yelp di un’azienda abbia portato a un aumento del 5-9% delle entrate.

L’idea di approvalo.it nasce dal team Prodigital Srl, start-up di Meda (MB) in collaborazione con la redazione di alimentando.info, sito B2B leader di mercato nel settore food.

«In approvalo.it le opinioni di un recensore aiutano le scelte di chi si informa e possono rivelarsi molto utili anche per le aziende, che sono incoraggiate “dal basso” a migliorare i propri prodotti», sottolinea Giacomo Frigerio, CEO di approvalo «I recensori possono condividere, in assoluta libertà, le proprie opinioni con l’obiettivo di offrire un ampio ventaglio di pareri su ogni prodotto. Al tempo stesso, abbiamo definito una serie di linee guida da rispettare, come per esempio l’impegno di ogni autore a non diffondere informazioni o contenuti che siano falsi, ingannevoli o fuorvianti. Non solo. Diversamente da altri siti di recensioni, ogni autore deve fornirci: nome e cognome, età, residenza e una mail di riferimento. Intendiamo così offrire ai consumatori un’esperienza di conoscenza trasparente, libera e “tutelata”. In grado di migliorare sia gli stili di consumo che la creazione dei prodotti, consentendo altresì alle aziende di comprendere più a fondo e, in alcuni casi, scoprire le esigenze delle persone». 

La piattaforma approvalo.it vuole essere anche un’esperienza efficace per i merchant. Infatti, le aziende, per esempio, hanno l’opportunità attraverso approvalo.it di raggiungere la community di recensori per effettuare test e sondaggi sui prodotti in fase di lancio. Oppure possono promuovere azioni di acquisto consapevoli e informate, implementando attività profilate e iniziative dedicate alle community di approvalo.it.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-
Advertisement