Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD DELIVERY

Il Festival di Sanremo conquista i più giovani mentre a tavola vince la tradizione (che uno su 5 ordinerà a casa)

pizza delivery cartone amici televisione tv
  • I giovani sono i più interessati dalla kermesse (38%). Nato nel 1951, il Festival continua ad appassionare gli italiani e ad unire le generazioni.
  • Oltre un giovane su 5 durante le serate del Festival ordinerà a domicilio grazie a servizi di food delivery.
  • I cantanti contemporanei sono preferiti alle vecchie glorie (53% vs 47%), soprattutto tra gli under 34 (70%). ​ A tavola invece vince la tradizione: davanti alla TV con spaghetti al pomodoro, lasagne e tiramisù preferiti a poke, avocado toast e gelato al caramello. Oltre un giovane su 5 durante le serate del Festival ordinerà ​ a domicilio grazie a servizi di food delivery.
  • Se chiamati a scegliere un personaggio famoso da invitare a casa per guardare il Festival, gli italiani vanno sul sicuro: i grandi mattatori del Festival come Fiorello e Amadeus in cima alle preferenze. Il più amato dagli under 34? Il Maestro Vessicchio.

Il Festival della canzone italiana è ai nastri di partenza e mai come quest’anno il confronto generazionale sembra essere protagonista. Uno spettacolo in grado di unire intere generazioni e che, ad oltre 70 anni dalla prima edizione, riesce ad attirare a sé praticamente tutti, dalla Gen Z ai Baby Boomer. 

In attesa di scoprire chi vincerà, Deliveroo, in collaborazione con ​ SWG, ha chiesto agli italiani se guarderanno il Festival, in compagnia di chi vorrebbero assistere alla kermesse e chi ha la meglio, nel confronto tra tradizione e innovazione, in musica e nel cibo.

Sanremo: un Festival per… giovani!

Secondo quanto emerge dalla ricerca, Il Festival si conferma uno spettacolo trasversale, con circa un italiano su tre che dichiara di guardarlo in tv. Ma sono soprattutto i più giovani ad essere interessati: il 38% dei rispondenti tra i 18 e 34 anni seguirà la gara, guardando almeno la finale, contro, ad esempio, il 24% degli over 55. E se la tendenza prevalente è quella di seguirlo in casa, in compagnia della famiglia (46%), per gli under 34 Sanremo è sinonimo di serata tra amici (50%) utilizzando, come afferma un under 34 su 5 (21%), ​ servizi di delivery per ordinare il proprio piatto preferito.

Tradizione vs innovazione: sul palco gli italiani premiano gli artisti del momento. Ma a tavola vince la ​ tradizione.

Nello scontro generazionale tra artisti contemporanei e vecchie glorie, la contesa è in sostanziale equilibrio, con una leggera prevalenza nelle preferenze verso i cantanti contemporanei (53%). Non mancano però distinzioni, soprattutto a seconda dell’età: non sorprende, ad esempio, che tra gli under 34 l’apprezzamento verso gli artisti del momento salga al 70%, e che invece, tra gli over 55, siano i grandi nomi della musica italiana ad avere la meglio, con il 60% dei consensi.

Advertisement. Scroll to continue reading.

tavola invece la tradizione la spunta al fotofinish sull’innovazione conquistando il 51% delle preferenze, con punte che, per gli over 55, arrivano al 65%. Nel dilemma tra un piatto di spaghetti al pomodoro e un poke, gli italiani sembrano non avere dubbi, scegliendo gli spaghetti. Discorso analogo per altri grandi classici nostrani, come le lasagne, preferite di gran lunga ad un piatto di sushi o l’immortale panino al salame, che vince il duello con l’avocado toast. Anche per quanto riguarda la ​ pizza, la tradizionale margherita napoletana ha la meglio su una più contemporanea pizza gourmet ricca di ingredienti. Mentre nel confronto tra dolci, è il tradizionale tiramisù a conquistare il palato degli italiani a spese di una coppa gelato a base di caramello salato.

I compagni perfetti per guardare il Festival in tv sul divano di casa? I più amati Fiorello e Amadeus. Il Maestro Beppe Vessicchio il preferito dai più giovani.

Se chiamati a scegliere tra ​ personaggi celebri da invitare a casa per guardare il Festival, gli italiani sembrano avere le idee chiare. In testa alle preferenze i grandi mattatori dell’Ariston, come Fiorello (41%), amato soprattutto dagli over 55, e Amadeus (32%). Segue in terza posizione l’intramontabile Maestro Beppe Vessicchio (23%), storica colonna del Festival, il preferito tra i più giovani con il 41% delle preferenze nella fascia 18-34 anni. ​ Chiudono la Top5 ​ Luciana Littizzetto (17%) e Alessandro Cattelan (15%).

Advertisement. Scroll to continue reading.
-
-

Articoli correlati

FOOD DELIVERY

Investiti circa €5 milioni nell’ultimo anno: la piattaforma è oggi la prima in Sicilia e nel Sud Italia, presente a Palermo con oltre 1.200...

FOOD DELIVERY

 Si celebrerà il prossimo 24 marzo il Gelato Day, la giornata Giornata Europea del Gelato artigianale e Glovo, la più grande piattaforma di consegne...

FOOD DELIVERY

Furgoni refrigerati per prodotti alimentari acquistati online

FOOD DELIVERY

“E’ assurdo far pedalare una persona per mezza Milano per consegnare una pizza immangiabile”: è lo sfogo sui social di Salvatore Aranzulla, il blogger...

FOOD DELIVERY

Lo storico brand Panino Giusto e la gift-tech Cosaporto insieme per dare vita a un nuovo servizio

FOOD & COMUNICAZIONE

I punti chiave: In vista della Festa dell’8 marzo, Deliveroo celebra le donne raccogliendo le testimonianze di due imprenditrici partner che, facendo della passione...

-