Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Si è conclusa la prima edizione di “Foodcromia”

Cos’hanno in comune il cibo e i colori? Questa la domanda alla quale ha cercato di rispondere la prima edizione di FOODCROMIA, un evento nato dalla partnership tra Italy Food Porn, agenzia di comunicazione leader nel mondo dei Social Media e del food Influencer marketing, con la consulente d’immagine creativa Nicaragua. L’armocromia ha incontrato il food nella location più colorata di Bologna: Trattoria Veturia a il Casino – Budrio (BO) in via Ghiaradino, 59.

Un evento unico nel suo genere, che ha unito per la prima volta il gusto del bello ai piaceri del palato. L’11 novembre 2022, dalle 18.30 a chiusura, gli ospiti della trattoria si sono sottoposti ad un test di armocromia, grazie alla guida della consulente d’immagine Nicaragua che ha individuato i colori e la stagione perfetta per ognuno. Ad oggi sono state evidenziate ben quattro palette di colori, ciascuna delle quali ispirate alle nuance delle quattro stagioni, che, se scelte correttamente, sono in grado di valorizzarci, in tema di beauty e outfit quotidiani, in modo del tutto naturale.

Ma com’è nato tutto?

“Quest’iniziativa nasce, come tutti i nostri eventi, con l’intento di far incontrare le nostre community. L’obiettivo è ottenere una risonanza offline, tanto grande quanto quella che abbiamo online- ha dichiarato Matteo di Cola co-fondatore di Italy Food Porn. “Io e Nicaragua ci siamo incontrate per caso e sempre per caso è nata l’idea di questo evento. Volevamo creare qualcosa di innovativo a Bologna, qualcosa che unisse il mondo della moda e quello del cibo”, ha continuato Anna Venuturoli di Italy Food Porn Bologna.

L’evento si è svolto in una cornice in grado di soddisfare anche le fantasie più Food Porn dei partecipanti. Ad ognuno è stata offerta una porzione di Tortellini super colorati e un calice di vino. Hanno potuto scegliere fra tre ripieni ispirati alla cucina romana della tradizione: Carbonara, Cacio e Pepe e Amatriciana. Un’idea volta a richiamare le diverse tonalità del food che unisce le ricette più iconiche di Lazio ed Emilia-Romagna.

Advertisement. Scroll to continue reading.

E in merito agli sviluppi futuri dell’iniziativa, Matteo ha spiegato: “Abbiamo intenzione di portare questo format in altre città? Assolutamente si. Stiamo lavorando per replicare nei prossimi mesi a Roma, Napoli e Milano. Siamo molto soddisfatti di come è andata perché siamo riusciti a coinvolgere diverse persone portandole in una realtà parecchio distante dal centro abitato. I partecipanti stessi hanno molto apprezzato l’evento e ci hanno chiesto di replicarlo”. “La serata è passata in fretta fra chiacchiere, foto e tortellini. Sono davvero soddisfatta e mi piacerebbe molto replicarla in altre città valorizzando i cibi tipici del posto”, ha aggiunto Anna.

Ma cos’hanno in comune armocromia e foodporn? Per Anna la chiave è l’amore verso se stessi: “il cibo è una coccola che ci facciamo e l’armocromia ci aiuta a sentirci più belle e sicure con i nostri vestiti”. “Potrebbe sembrare che armocromia e foodporn non abbiano niente in comune. In realtà si dice che un piatto si mangia due volte: la prima con gli occhi, la seconda con la bocca. Ecco, credo che i due mondi abbiano in comune proprio questo: il gusto del bello e il piacere sia alla vista che al palato”, ha concluso Matteo.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-