Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

DELIVERY

Boom del gelato a domicilio (e con questo caldo c’era da aspettarselo). Le città più “gelato dipendenti” Verbania, Livorno e Terni. Deliveroo lancia l’Emoji Ice-Cream dedicato alle emoticon più apprezzate e digitate

Una faccina sorridente o quella con due cuori al posto degli occhi. Quante volte è capitato di digitare queste immagini in conversazioni via chat o in post e stories sui social? Ora le divertenti faccine si potranno anche “gustare”. Come? Nel modo più gustoso possibile, con un buon gelato da ordinare su Deliveroo!

In occasione del World Emoji Day, che si celebra domenica 17 luglio, la piattaforma leader nell’online food delivery, in collaborazione con la gelateria Baires 1997 di Torino, ha ideato infatti una limited edition dedicata alle emoticon più apprezzate e digitate. Un modo divertente e rinfrescante per celebrare le faccine ormai diventate simbolo della comunicazione contemporanea. E che, grazie a Deliveroo, rivivono anche in un gustoso gelato, cibo sempre più amato anche a domicilio. “Unire il gelato alle emoticon è stata un’idea che ci è piaciuta sin da subito e che ha stimolato la nostra creatività per creare un prodotto buono e al contempo originale” commenta Alex Cattaneo, proprietario di Baires 1997 “I torinesi, grandi e bambini, amano il gelato e siamo sicuri che apprezzeranno questa divertente iniziativa”.

L’Emoji Ice Cream – che prevede speciali cialde raffiguranti alcune tra le più celebri emoticon in accompagnamento al gelato – sarà ordinabile a Torino nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 luglio in esclusiva sulla app di Deliveroo.

Il gelato a domicilio: crescono le gelaterie in piattaforma. A Torino spopolano le creme, con ​ pistacchio, nocciola e caramello salato in cima alle preferenze.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Il gelato spopola sulla piattaforma di Deliveroo. In Italia, le gelaterie che hanno deciso di fare il proprio ingresso in piattaforma sono aumentate del 25% nel secondo trimestre di quest’anno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. . Dato in linea anche a Torino che, per quanto riguarda i ​ gusti, vede la prevalenza delle creme su quelli ​ a base di frutta. In cima alle preferenze nel capoluogo piemontese si collocano infatti pistacchionocciola, caramello salatostracciatella e l’immancabile gianduja. Il momento preferito per ordinare il gelato? La domenica dalle 15.00 alle 17.00.

Le città che non sanno “dire no” al gelato: in testa Verbania, davanti a Livorno e Terni.

Nel resto d’Italia, nella speciale classifica delle città amanti del gelato a domicilio – calcolata considerando gli ordini di gelato sul totale degli ordini – in vetta si posiziona Verbania (VB), prima davanti a Livorno Terni. Carpi (MO) e Cerignola (FG) si collocano rispettivamente al quarto e quinto posto. Novara, Arezzo, Lecce, Riccione (RN) e La Spezia chiudono la Top 10.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-