Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Lavazza è ancora caffè ufficiale di Wimbledon

Migliaia di fan a popolare gli spalti del tempio del tennis, che per la prima volta da due anni a questa parte torna alla capienza completa. A dare la carica al pubblico c’è Lavazza, sponsor ufficiale di Wimbledon per l’undicesimo anno consecutivo, che grazie all’esperienza dei suoi baristi batte ancora una volta il servizio perfetto con l’autenticità del caffè italiano. Lavazza si impegna a far vivere in prima persona agli amanti del tennis l’esperienza di un caffè pregiato, riconfermandosi fino al 2025 il caffè ufficiale dei The Championships grazie al rinnovo della partnership. La passione di Lavazza per il tennis, iniziata proprio a Wimbledon, ha dato vita a un legame ininterrotto dal 2011 tra il brand e questo sport che ha portato a servire più di 8 milioni di caffè ai tifosi di tutto il mondo.

Questa edizione dà il bentornato anche all’iconica Queue di Wimbledon, dove i baristi Lavazza offriranno caffè omaggio alle migliaia di tifosi che si metteranno in coda nella speranza di assicurarsi un posto sugli spalti. Per le due settimane del torneo, l’autentico caffè italiano firmato Lavazza sarà presente anche negli 80 punti ristoro con un’offerta prodotto di grande qualità.

In occasione di Wimbledon, Lavazza presenta gli ultimi risultati che dimostrano l’impegno dell’azienda nella sostenibilità, da sempre aspetto fondamentale del percorso e della strategia del brand.

  • Gli stabilimenti del Gruppo in Regno Unito, Italia, Francia e Canada usano energia 100% rinnovabile
  • Il 65% del packaging Lavazza è ora riciclabile e il 95% dei rifiuti industriali viene recuperato
  • Sono 32 i progetti di sviluppo sostenibile avviati tramite la Fondazione Lavazza in 20 Paesi, con oltre 136.000 beneficiari
  • A compensazione delle emissioni che non è possibile ridurre sono state acquistate 830.000 tonnellate di crediti di carbonio, mentre cinque delle linee di prodotto chiave del Gruppo sono già carbon neutral

Il valore della sostenibilità per Lavazza è rappresentato anche dalle nuove tazzine riutilizzabili, che quest’anno debuttano in esclusiva al Torneo. Inoltre, gli spettatori possono gustare il proprio caffè anche nella Cookie Cup, innovativa tazzina commestibile, per vivere un’esperienza deliziosa e anti-spreco.

A chi non riuscirà a seguire le partite sul circuito, Lavazza dà appuntamento nel cuore della città, a due passi da Regent Street, dove lo scorso settembre è stato inaugurato il primo Flagship Store estero della torrefazione, a conferma della propensione dell’azienda a investire nel mercato d’oltremanica, chiave nella strategia di crescita internazionale. Oggi il Flagship Store londinese di Lavazza si rifà il look e veste i colori del Torneo: la “Casa Lavazza” in versione verde e viola diventerà così “Casa Wimbledon” per due settimane. Lo spazio propone un’offerta speciale con ricettazioni come il Tiramisù alle fragole, che dona un’anima italiana al dessert tradizionale del Torneo, ovvero le fragole con la panna; per rinfrescarsi, invece, niente di meglio che il Nuvola Spritz, mentre per saziare l’appetito è disponibile il ricco menù gastronomico Wimbledon. L’italianità sarà servita a tutti gli appassionati della terra verde che seguiranno l’evento in diretta dal centro di Londra.

A sottolineare la passione per il mondo del tennis professionistico, Lavazza ha da poco rinnovato la partnership fino al 2025 con Roland-Garros e US Open, e si è riconfermato Platinum Partner delle Nitto ATP Finals di casa a Torino. Queste due collaborazioni nascono dal sostegno storico di Lavazza al mondo del tennis e si inseriscono in un quadro di attività più ampio che vede l’azienda farsi madrina di eventi sportivi di alto livello. Nel Regno Unito quest’anno Lavazza è entrata in partnership anche con l’ippodromo di Royal Ascot e con le formazioni calcistiche maschile e femminile dell’Arsenal, per estendere anche ad altri tifosi l’esperienza del caffè premium.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-