Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

SOSTENIBILITÀ

Carlsberg testa la Fiber Bottle in materiale vegetale completamente riciclabile


Carlsberg Group ha rivelato che testerà la nuova Fiber Bottle, bottiglia di birra biologica e riciclabile, in 8 Paesi. I risultati dei test contribuiranno a creare il prodotto definitivo.

Carlsberg – scrive HorecaNews – dà il via ai test per la Fiber Bottle, la bottiglia di birra biologica completamente riciclabile, passo fondamentale di Carlsberg verso la sostenibilità.

Per la prima volta, la Fiber Bottle arriverà nelle mani di 8.000 consumatori in 8 mercati dell’Europa Occidentale: Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Regno Unito, Polonia, Germania e Francia.

I test su questa scala daranno a Carlsberg l’opportunità di raccogliere feedback sulle esperienze delle persone sul prodotto, che informeranno la prossima generazione di design.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Carlsberg Fiber Bottle
Carlsberg Fiber Bottle

L’innovazione è nel rivestimento della Fiber Bottle, realizzato in polimero PEF a base vegetale, sviluppato dal partner di Carlsberg Avantium, uno dei massimi esperti di chimica rinnovabile. Il PEF è composto interamente da materie prime naturali, è compatibile con i sistemi di riciclaggio della plastica e può degradarsi in natura se dovesse finire al di fuori dei sistemi di riciclaggio nazionali.

Oltre ai vantaggi dell’imballaggio sostenibile, il PEF funge da barriera altamente efficace tra la birra e il guscio esterno in fibra, proteggendo il gusto e l’effervescenza della birra meglio della plastica PET convenzionale a base di combustibili fossili.

Il guscio esterno della bottiglia, prodotto dall’azienda di confezionamento Paboco, è costituito da fibra di legno proveniente da fonti sostenibili ed è anch’esso a base biologica. Questo guscio ha l’ulteriore vantaggio di proprietà isolanti che possono aiutare a mantenere la birra più fredda più a lungo rispetto alle lattine o alle bottiglie di vetro.

La bottiglia è al 100% a base biologica a parte il tappo, attualmente necessario per garantire la qualità del prodotto, e insieme la bottiglia e il tappo sono completamente riciclabili. Andando avanti, Paboco, Carlsberg e i partner della più ampia community di bottiglie di carta stanno esplorando tappi di bottiglia alternativi a base di fibre, con una soluzione generica prevista nel 2023.

La visione di Carlsberg, supportata dalle attuali proiezioni, è che la Fiber Bottle raggiunga fino all’80% di emissioni in meno rispetto alle attuali bottiglie di vetro monouso.

Pertanto, per ogni bottiglia di vetro monouso creata, è possibile creare cinque bottiglie in fibra utilizzando la stessa impronta di carbonio.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-