Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

TREND

Food trend. Cresce su Twitter l’attenzione verso scelte alimentari con impatto positivo su salute e ambiente

Quali sono stati gli argomenti a tema cibo più chiacchierati su Twitter nel 2021? A scattare una fotografia delle tendenze food che l’anno scorso hanno generato più conversazioni sul noto social network a livello mondiale ci ha pensato il report Birdseye, realizzato da Twitter e Talkwalker, multinazionale di Consumer Intelligence. E, in testa alla classifica dei trend, troviamo tre temi che riguardano l’alimentazione sana e sostenibile. E’ quanto scrive Innaturale.com

Il Twitter Birdeye Report 2021 segnala una crescente attenzione verso scelte alimentari che abbiano un impatto positivo su salute personale e ambiente.

Le tendenze food su Twitter nel 2021
Dal report sulle tendenze food su Twitter nel 2021 si evince come, in generale, su base mondiale le conversazioni riguardanti la sostenibilità alimentare siano cresciute del 13 per cento nell’ultimo anno, guidate con il 46,5 per cento dai tweet della Gen Z, i cosiddetti nativi digitali (coloro nati tra il 1995 e il 2010) a dimostrazione del crescente interesse delle nuove generazioni per i temi ambientali.

Proteine vegetali
Entrando nel dettaglio del report, in testa alle tendenze food su Twitter nel 2021 troviamo le proteine a base vegetale come sostituto della carne. Ben l’87,8 per cento delle conversazioni sull’alimentazione, infatti, ha riguardato diverse alternative proteiche. “Con il veganismo che è una delle diete più popolari oggi, quelle vegetali sono diventate il tipo di proteina più discusso su Twitter – commenta Francesco Turco, Marketing Executive di Talkwalker – rispetto a quelle derivate dagli insetti o di origine animale. Nel complesso, possiamo dire dall’analisi dei tweet che abbiamo effettuato che le alternative alla carne sono percepite come più sane dagli utenti di Twitter.”

Advertisement. Scroll to continue reading.

Cibo d’asporto sostenibile
Al secondo posto nella classifica delle conversazioni a tema cibo su Twitter, c’è il packaging degli alimenti. In particolare, quelli destinati all’asporto o alla consegna a domicilio. I consumatori pretendono sempre più soluzioni che siano rispettose dell’ambiente, con imballaggi biodegradabili e sostenibili, cannucce compostabili o commestibili, borse e contenitori riutilizzabili, e pellicole alimentari derivate dalla farina e dall’amido di konjac. Non a caso la parola chiave “consegna” ha fatto registrare una crescita del 34 per cento del volume totale delle conversazioni sul social network.

Digiuno intermittente
Il terzo trend evidenziato dal “Twitter Birdeye Report” riporta l’attenzione alle abitudini alimentari sane. L’analisi ha segnalato come ci sia stato un aumento costante nel 2021 di conversazioni sul mangiare sano, cresciute del 17 per cento. I driver delle discussioni hanno perlopiù riguardato diverse tipologie di diete, dalla chetogenica, alla dieta mediterranea, la paleolitica, il veganismo e il digiuno intermittente. Quest’ultimo è stato proprio il regime alimentare più citato, presente nel 13,9 per cento delle conversazioni che riguardavano il tema della sana alimentazione.

Attenzione agli sprechi
A livello generale, è grande l’attenzione delle community di Twitter anche per il tema degli sprechi alimentari. Dall’analisi del sentiment fatta dal report, ovvero il tenore dei vari commenti monitorati, emerge come il 75,3 per cento delle opinioni siano negative in particolar modo dovute alle difficoltà riscontrate da brand e consumatori nel trovare sistemi efficaci anti-spreco.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-