Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

MERCATO & BUSINESS

Carrefour Brasile inaugura una nuova digital experience con VTEX

Carrefour Brasile, principale controllata di Carrefour al di fuori della Francia, ha scelto VTEX (NYSE: VTEX), fornitore della prima e unica piattaforma completamente integrata di commercio, marketplace e order management, come parte della propria strategia di trasformazione digitale. Carrefour Brasile era alla ricerca di una soluzione di commercio digitale potente e performante su cui migrare la piattaforma in uso ed ha scelto l’architettura agile, scalabile e incentrata sul cliente di VTEX.

Ha spiegato Paulo Farroco, Direttore dei sistemi informativi di Carrefour Brasile: “Avevamo un obiettivo ambizioso: essere il migliore e principale supermercato del paese. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo dovuto migrare da una soluzione ormai sorpassata alla moderna piattaforma SaaS di ecommerce di VTEX”. Il progetto è iniziato a novembre 2019 e l’avvento della pandemia ha reso più urgente l’esigenza di abbinare ad un cambiamento tecnologico già in atto una trasformazione culturale, di mentalità aziendale e di processo, che permettesse di passare da un modo di lavorare basato su operazioni monolitiche – dove l’aggiunta di qualsiasi nuova funzionalità sul sito di ecommerce poteva richiedere settimane o addirittura mesi – ad un ambiente di sviluppo continuo.

Fondata nel 1975, oggi Carrefour Brasile rappresenta una delle maggiori catene di supermercati in Brasile con 817 unità, tra cui 241 ipermercati e 41 supermercati, che vendono più di 25 milioni di prodotti l’anno. Il forte orientamento al cliente porta il retailer ad eseguire quotidianamente sul sito un’ampia gamma di operazioni specifiche, che è stato necessario trasportare sulla piattaforma VTEX curando i minimi dettagli, a partire dall’eliminazione della compartimentazione ai fini di unificare i team IT, corporate e operativi. Sono state scritte oltre 140.000 linee di codice e un nuovo approccio di ingegneria del software ha reso sostenibile un modello di lavoro a team, rivelatosi vincente anche nel contribuire a promuovere una cultura di sperimentazione rapida basata sul motto “imparare facendo”.

Più di 150 ingegneri appartenenti a team interfunzionali hanno collaborato durante tutto il ciclo di sviluppo, a partire da un periodo cruciale come il Black Friday e durante la pandemia, per garantire un’integrazione stabile tra la nuova piattaforma e il processo operativo di Carrefour Brasile. In un tempo record di soli 5 mesi è stato possibile integrare 7 milioni di SKU e migrare 13 milioni di clienti sul nuovo ecommerce.

Risultati tangibili: esperienze positive dei clienti incrementano direttamente il business

Carrefour Brasile ha registrato una crescita del 30% nei tassi di conversione e, già nel mese successivo all’inizio dell’implementazione, un aumento dell’NPS del 168%. Il percorso d’acquisto e la gestione dei processi operativi sono stati ottimizzati per consentire una migliore esperienza utente, grazie alla semplice e veloce integrazione di una varietà di strumenti e funzionalità all’interno del sito.

La migrazione sulla piattaforma VTEX ha permesso all’azienda di integrare applicazioni mobili realmente headless, grazie alle quali è oggi possibile gestire l’esperienza del cliente front-end e le funzioni commerciali back-end in modo separato. Grazie alla funzione marketplace nativa, inoltre, oggi il sito web di Carrefour Brasile integra ben 3.000 venditori e offre 4 milioni di prodotti. Il tutto su un’unica piattaforma scalabile e semplice da usare, che permette inoltre al retailer di gestire una grande quantità di dati.

Commenta Daniela Jurado, EMEA General Manager VTEX: “Gestire un traffico elevato di dati e picchi di ordini rappresentava una sfida importante per Carrefour Brasile, sfida che con una piattaforma commerciale multi-tenant cloud-native quale la nostra, resiliente e scalabile dinamicamente, è riuscito a superare con successo. Per un retailer è indispensabile offrire esperienze utente fluide ed omnicanale. Creare promozioni nuove e sempre più efficaci, offrire la possibilità di un checkout veloce e semplice con lo SmartCheckout, permettere ai consumatori di acquistare in modo sicuro con un solo clic senza bisogno di inserire nemmeno una password, ma anche di scegliere se ritirare i prodotti in uno dei punti vendita o riceverli comodamente a casa propria… sono solo alcuni dei punti di forza della nostra piattaforma, che hanno fatto la differenza e che il cliente ha particolarmente apprezzato”.

Paulo Farroco, Direttore dei sistemi informativi di Carrefour Brasile conclude: “L’esperienza omnichannel dei nostri consumatori non è solo una tendenza che abbiamo seguito, ma l’espressione della responsabilizzazione dei consumatori che desiderano opzioni su come fare i loro acquisti. Favorendo processi e decisioni più incentrate sul cliente il nuovo sito rappresenta un passo significativo nei piani di crescita di Carrefour Brasile per quanto riguarda l’ecommerce e ciò è strettamente in linea con l’intera strategia di digitalizzazione dell’azienda strategia in rapida evoluzione nella regione”.

La migrazione del sito sulla piattaforma VTEX si è conclusa con successo e ha segnato un importante traguardo nel percorso di Carrefour Brasile verso un continuo miglioramento dell’offerta di esperienze d’acquisto omnicanale, a beneficio di una crescente fidelizzazione degli utenti. L’esperienza di Carrefour Brasile è un perfetto esempio di applicazione delle nuove tecnologie di commercio digitale a diretto supporto del business.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-