Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, GDO, Horeca, delivery & comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

BUSINESS GDO HORECA

Il processo d’innovazione di Caffè Barbera continua grazie alla blockchain

La volontà di vivere un modo ideale in cui, utilizzando semplicemente il proprio dispositivo mobile, si può sapere tutto ma proprio tutto a proposito di ciò che si sta bevendo o mangiando: dai dettagli sull’origine dell’azienda produttrice, alle indicazioni sulla lavorazione, date di stoccaggio, spedizione e scadenza del prodotto. Queste sono le premesse che hanno spinto Caffè Barbera, la più antica azienda di torrefazione italiana, ad abbracciare le possibilità offerte dalla tecnologia blockchain per mostrare e dimostrare ai consumatori tutto l’impegno e il lavoro che c’è dietro una tazza di caffè d’alta qualità

Dopo aver offerto la possibilità ai propri clienti di acquistare il caffè anche con criptovalute sull’e-commerce Caffebarberashop.com, grazie alla collaborazione con Algorand & BleumiPayCaffè Barbera, la più antica torrefazione d’Italia con oltre 150 anni di storia, continua il processo d’innovazione tecnologica messo in campo per garantire una piena e completa tracciabilità e trasparenze del proprio processo di ‘supply chain’ attraverso la tecnologia blockchain e, tra i primi a sperimentarlo, in modo completamente decentralizzato rispetto all’intera filiera.

Un passo importante operato dallo storico marchio napoletano con una fortissima propensione all’innovazione di un prodotto tradizionale, grazie anche a una giovane generazione dirigenziale in grado di cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e rinnovare il proprio posizionamento su un mercato dove ‘fiducia’ e ‘sicurezza’ diventano criteri di scelta al pari con gli aspetti legati ai valori di ‘eticità’ e ‘sostenibilità’.  


Siamo stati i primi nel settore ad aver introdotto la possibilità d’acquisto del nostro caffè anche con criptovalute sul nostro portale e-commerce. Una scelta coraggiosa che il mercato ha premiato anche al di là delle nostre più rosee aspettative,” dichiara Elio BarberaManaging Director di Caffè Barbera, che aggiunge: da qui arriva lo stimolo a guardare sempre attentamente a ciò che l’innovazione tecnologica può apportare in termini di valore per il nostro prodotto. Grazie all’implementazione di un protocollo blockchain decentralizzato in grado di validare la nostra preziosa filiera e dimostrare ai nostri consumatori il lungo viaggio del caffè, dalla piantagione alla tazzina, abbiamo posto l’accento su un aspetto per noi fondamentale: rendere noto a tutti l’impatto positivo che una politica condivisa tra tutti gli attori della filiera può avere sulla società e sull’ambiente.” 

-
-

Altri articoli

FOOD E MEDIA

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

COMUNICAZIONE FOOD

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

-