Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

MERCATO & BUSINESS

In Veneto nasce un nuovo polo della pasta fresca

Famiglia Lazzarin, Famiglia Pinton e Famiglia Rossetto insieme per fare rete e creare un nuovo polo della pasta fresca in Veneto.

In un contesto in cui le imprese sono molto attive, ma a volte poco abituate ad innescare dinamiche di sistema, l’iniziativa delle tre famiglie venete ci dimostra che è possibile creare importanti sinergie tra diverse realtà.

Tre note famiglie venete – Famiglia Lazzarin, Famiglia Pinton e Famiglia Rossetto – hanno infatti unito le proprie forze per creare un nuovo polo produttivo di pasta fresca, attraverso la condivisione di competenze e strategie, per un progetto di sviluppo più ambizioso.

La capacità di fare rete e di mettere a sistema le risorse si basa su alcune delle migliori esperienze di impresa: la famiglia Lazzarin è a capo della storica azienda Latteria Montello nota per i formaggi freschi Nonno Nanni; la famiglia Pinton è titolare dell’omonima impresa di pasta fresca e la famiglia Rossetto gode di un fortissimo expertise nell’ambito del packaging.

Nonna Rina Srl, di cui la famiglia Lazzarin detiene la quota di controllo, sarà specializzata nella produzione e commercio di gnocchi e chicche di patate e di paste fresche all’uovo. L’obiettivo sarà quello di presidiare con forza il mercato italiano ed estero della pasta.

Il nome della società riporta in auge il marchio storico “Nonna Rina” della famiglia Lazzarin per identificare una linea di prodotti premium. Nella brand strategy verrà data continuità anche allo storico marchio vicentino Pinton.

Advertisement. Scroll to continue reading.

In un quadro economico sempre più integrato e soggetto a concorrenza, questa nuova operazione sottolinea la volontà dell’imprenditoria veneta di far tesoro del proprio talento, fondendo capacità e know how per creare innovazione e generare valore, mettendo sempre al centro delle proprie attenzioni la qualità del prodotto.

Gli acquirenti sono stati assistiti dallo Studio Legale BMA di Treviso e dallo Studio Partes di Montebelluna. Le attività di Due Diligence fiscale sono state gestite da Ernst & Young di Treviso.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-