Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

TREND

E’ Pokè -mania nelle ordinazioni. Su Uber Eats +700% in un anno per il piatto hawaiano

Pokè Bowl

Domani 28 settembre è Pokè Bowl Day: si celebra il piatto hawaiano, amatissimo in tutto il mondo. La gustosa, colorata e salutare pokè bowl rientra tra i cibi più ordinati sull’app di Uber Eats che ha monitorato l’andamento degli ordini negli ultimi 12 mesi

 Il 28 settembre si celebra l’International Pokè Day, il piatto hawaiano, amatissimo in tutto il mondo. La gustosa, colorata e salutare pokè bowl rientra tra i cibi più ordinati sull’app di Uber Eats che ha monitorato l’andamento degli ordini negli ultimi 12 mesi

Con pesce, verdure e grani e salse esotiche, le pokè bowl sono entrate a tutti gli effetti tra le pause pranzo e cene healthy più apprezzate nelle città italiane. Gli ordini di Pokè negli ultimi 12 mesi, infatti, sono è incrementati di circa il 700% rispetto alla vendita degli stessi nei 12 mesi precedenti.

Tutte le città italiane, da nord a sud, amano questo piatto unico composto da riso e condimenti vari, colorati e freschi come il salmone, l’avocado, i gamberetti, edamane, le cui varianti sono infinite e fantasiose. Milano è in vetta alle classifiche, in città i ristoranti di pokè hawaiano stanno aumentando a dismisura e sono la vera tendenza del momento. Scendendo verso sud anche la capitale Roma e Napoli sono state travolte da questo trend. Sorprendente anche Bari, che pur essendo una città più piccola rientra nella classifica con vendite in continua crescita. Le fasce orarie in cui Uber Eats ha registrato il maggior numero di ordini sono quelle serali dalle 19 alle 20 e durante la pausa pranzo.

Il piatto, originario della cucina hawaiana e nato come spuntino consumato dai pescatori locali, è composto da pesce crudo, salse speziate, semi, riso e verdura assortita. Dall’indagine emerge che gli ingredienti più richiesti negli ultimi 12 mesi sono infatti edamame, avocado, salmone crudo e salsa di soia, prediligendo come base riso bianco a quello nero. Gli italiani apprezzano anche condimenti più ricercati come cipolla fritta e Philadelfia.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-