Connect with us

Hi, what are you looking for?

Foodaffairs.it, quando il Food è…comunicazione sostenibilità influencer media marketing promozione pubblicità pack  trend tech gdo

Food Affairs

Approvato investimento 120 milioni di euro da parte di BF nel Fondo Italiano Agritech & Food

agricoltura tech

Il Consiglio di Amministrazione di B.F. S.p.A. (“BF” o la “Società”), ha approvato in data odierna – con l’astensione dei Consiglieri Rossella Locatelli e Davide Colaccino – l’investimento da parte di BF nel Fondo Italiano Agritech & Food (il “Fondo”), fondo di investimento alternativo italiano mobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori professionali, costituito e gestito da Fondo Italiano d’Investimento SGR S.p.A. (“FII SGR”).

Il Fondo ha l’obiettivo di sostenere e sviluppare in modo organico e integrato il settore agritech e food, fornendo capitale per la crescita della filiera agroalimentare in un’ottica di medio-lungo periodo. BF, attraverso l’investimento nel Fondo, apporterà capitale, know-how e leadership, promuovendo il proprio ruolo di importante player nazionale nella filiera agroalimentare.

L’investimento consiste nella sottoscrizione da parte di BF di quote del Fondo per un importo complessivo di Euro 120.000.000 (in una o più tranche sino a concorrenza di tale importo) (l’“Operazione”), subordinatamente al nulla osta di Consob all’avvio della commercializzazione del Fondo, il quale prevede che, in sede di prima raccolta, siano ottenuti impegni di sottoscrizione per almeno Euro 250.000.000.

In base al Regolamento del Fondo saranno previste alcune prerogative a favore di BF, in quanto cornerstone investor del Fondo, relativamente, ad esempio, alla composizione del Comitato Investimenti – ivi inclusi i Key Men – ed alla designazione della maggioranza dei componenti dell’Advisory Board.

L’importo complessivo dell’investimento di Euro 120.000.000 sarà coperto finanziariamente dalle risorse rivenienti dall’operazione di valorizzazione della società partecipata Bonifiche Ferraresi S.p.A. Società Agricola, già oggetto di comunicazione al mercato in data 30 giugno 2021.

Ai sensi dell’Allegato 1 del “Regolamento recante disposizioni in materia di operazioni con parti correlate” adottato dalla Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010 (il “Regolamento OPC”) e dell’International Accounting Standard n. 24 e dell’art. 2 della Procedura per le operazioni con parti correlate di BF, disponibile sul sito internet di BF stessa, l’Operazione è stata qualificata come “operazione con parte correlata”. Dal momento che il Fondo non ha personalità giuridica, ai fini della qualifica dell’Operazione come operazione con parte correlata, si è avuto riguardo alla relazione tra FII SGR, società di gestione del Fondo, e BF. In particolare, è stato dato rilievo alla circostanza che FII SGR sia una società controllata da CDP Equity S.p.A. (“CDP Equity”), la quale detiene al contempo una partecipazione in BF pari al 18,8% del capitale sociale ed è stata qualificata quale “parte correlata” della Società, ai sensi delle disposizioni sopra richiamate, in quanto ritenuta in grado di esercitare un’influenza notevole sulla Società.

L’Operazione si qualifica, inoltre, come “operazione di maggiore rilevanza” ai sensi dell’art. 1.1 dell’Allegato 3 al Regolamento OPC, in quanto l’ammontare dell’investimento da parte di BF nel Fondo, pari a complessivi Euro 120.000.000, supera la soglia del 5% dell’indice di rilevanza del controvalore, vale a dire il rapporto tra il controvalore di tale investimento e la capitalizzazione di BF rilevata alla chiusura dell’ultimo giorno di mercato aperto compreso nel periodo di riferimento del bilancio chiuso al 31 dicembre 2020, ossia il 30 dicembre 2020.

L’odierna approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione di BF è avvenuta previo:

Advertisement. Scroll to continue reading.
  1. coinvolgimento del Comitato competente in materia di parti correlate di BF nella fase delle trattative e nella fase istruttoria attraverso la ricezione di un flusso informativo completo e tempestivo; e
  2. ottenimento di un motivato parere favorevole vincolante rilasciato dal Comitato per le operazioni con parti correlate di BF che, a sua volta, si è avvalso di un esperto indipendente per valutare la congruità dei termini e condizioni dell’Operazione.

Considerato che l’Operazione si qualifica come operazione con parti correlate di maggiore rilevanza, la Società pubblicherà, nei termini previsti dalla normativa, un documento informativo ai sensi dell’articolo 5 del Regolamento OPC.

Per l’operazione di investimento nel Fondo, BF è stata assistita da CC & Soci e da Grimaldi Studio Legale, mentre per gli aspetti societari BF è stata assistita da BonelliErede Studio Legale.

-
-

Altri articoli

Food Affairs

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

Food Affairs

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

News

Oltre 80 milioni di impression per il progetto social che la community Calciatori Brutti ha sviluppato con l’agenzia digital milanese Hellodì per Deliveroo, in...

News

“Aspettando Rivoluzione Bio| Il Biologico nel nuovo Piano Strategico Nazionale nel quadro della nuova PAC fra ecoschemi e PSR regionali. Per la transizione ecologica...