Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

La pizza è la campionessa del food delivery agli Europei Uefa 2021: ordinata dal 58% dei tifosi italiani. Su Just Eat vince un tedesco per numero di ordini (116) e un danese per singola spesa (oltre 1.000 euro)

pizza delivery cartone amici televisione tv

ROMA SUL PODIO DELLE CITTÀ ITALIANE PIÙ TIFOSE, MENTRE BERLINO CONQUISTA IL PODIO EUROPEO.

Sono passati due giorni dalla finale di EURO 2020 che ha tenuto l’Italia con il fiato sospeso e ha visto la bandiera tricolore sventolare fiera tra i festeggiamenti per la vittoria, che ancora non sembrano esaurirsi. Una serata, anzi un torneo intero, che i tifosi italiani hanno vissuto in compagnia, esaltando i momenti di gioia, ma anche smorzando la tensione con l’aiuto del food delivery. A confermarlo è Just Eat (www.justeat.it), app leader per ordinare online cibo a domicilio in tutta Italia e nel mondo, e parte di Just Eat Takeaway.com, leader mondiale nel mercato della consegna di cibo a domicilio. Just Eat ha analizzato gli ordini di cibo a domicilio dei tifosi dall’inizio della competizione, registrando un record di ordini, con una crescita del +37% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e vedendo la pizza come campione assoluto del torneo.

Per l’intera durata del torneo, la pizza è stato infatti il piatto più ordinato in Italia, arrivando a essere presente nel 58% degli ordini, seguita dall’hamburger (26%) e dal curry (18%). Una tendenza che trova conferma anche negli altri mercati europei in cui opera Just Eat, a esclusione dell’Olanda, dove è stato un cibo della tradizione a guidare la tifoseria, ossia le frikandelle, salamelle impanate e fritte, e della Francia, dove si è preferito un dessert come il tiramisù per addolcire l’ansia da partita al classico piatto salato.

Se si guarda invece alle città che hanno ordinato di più, il podio vede in testa Roma, che solo nella partita inaugurale dell’11 giugno contro la Turchia è arrivata a registrare il 2.5x in più di richieste di Milano, che si colloca al secondo posto nella classifica, seguita da Bologna. Analizzando invece la classifica a livello europeo, al primo posto troviamo Berlino, seguita da Amburgo e Monaco. Quarto e quinto posto per Amsterdam e Vienna a poca distanza, seguite da Rotterdam e Varsavia. Chiudono la top10, Roma e Francoforte.

E per quanto riguarda i giorni e gli orari in cui si è ordinato di più? In linea con le tendenze evidenziate su coloro che ordinano cibo a domicilio, l’orario preferito dagli italiani per ordinare sono state le ore 19:00, per non farsi trovare impreparati all’inizio delle partite e non perdere neanche un minuto dell’azione. Una tendenza che ha trovato conferma anche a livello europeo dove di media le 18:00 sono state predilette come orario per ordinare cibo a domicilio. Il giorno in cui si sono registrati più ordini è stato venerdì 2 luglio in occasione delle partite di Spagna-Svizzera e Italia-Belgio, seguito da sabato 26 giugno, durante le partite di Galles-Danimarca e Italia-Austria.

La persona che ha ordinato di più durante gli EURO 2020 è stato un tedesco che ha effettuato durante il torneo ben 116 ordini, mentre il conto più costoso (oltre € 1.000 euro) è stato effettuato in Danimarca il 23 giugno.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-