Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Lectio magistralis di Isa Mazzocchi ad Alma sui salumi piacentini Dop

Premiata da Michelin come “Chef Donna 2021”, Isa Mazzocchi è stata la docente d’eccellenzadel Corso Superiore di Cucina Italiana n. 52: dedicato ai Salumi Piacentini DOP per i futuri chef

Continua la collaborazione tra ALMA (Scuola Internazionale di Cucina Italiana) il più autorevole centro di formazione per tutti coloro che vogliono diventare chef eil Consorzio Salumi DOP PiacentiniPerquesto terzo appuntamento, nell’ambito del “Corso Superiore di Cucina Italiana”, è stata scelta una docente d’eccezione, Isa Mazzocchichef stellata del Ristorante La Palta di Borgonovo Valtidone – Piacenza che, recentemente è stata premiata dalla Guida Michelin con il titolo di “Chef Donna 2021” per il suo legame con il territorio, l’impegno e la professionalità. Ed è proprio delle eccellenze del territorio piacentino – Coppa Piacentina DOP, Salame Piacentino DOP e Pancetta Piacentina DOP – che la chef stellata piacentina ha parlato e trattato rivolgendosi alla platea degli 80 allievi della prestigiosa scuola fondata da Gualtiero Marchesi che ha sede nel Palazzo Ducale di Colorno.

La chef si è rivolta ai futuri colleghi esortandoli a scegliere sempre materie prime di assoluta qualità certificata e riguardo i Salumi Piacentini, ha ricordato quanto diceva Gualtiero Marchesi “la Coppa piacentina è il più bel salume che esiste”, infatti il Maestro era fortemente legato a questo salume. Sono stati presentati, inoltre, altri prodotti del territorio: Grana Padano, Asparagi piacentini, Focaccia con i ciccioli e Ricotta fresca.

Isa Mazzocchi ha poi guidato gli studenti di ALMA nella preparazione di alcuni piatti inserendo tra gli ingredienti i Salumi DOP Piacentini. In particolare, ha realizzato due originali ricette di alta cucina che hanno entusiasmato la platea con applausi a scena aperta: MEDAGLIONE DI CAVALLO AI MELOGRANI CON POLENTA SOFFIATA ALLA COPPA PIACENTINA DOP E RADICCHIO DI CAMPO AL FIENO; TROTA MARINATA SU MAIS ALLA PANCETTA PIACENTINA DOP CON PINPINELLA e MELE SELVATICHE.

Nell’ambito del progetto “Il Salumante”, cofinanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, il direttore del Consorzio Roberto Belli ha avuto modo di incontrare nel pomeriggio gli 80  studenti e illustrare loro l’attività che svolge il  Consorzio di tutela, l’antica tradizione che lega il territorio piacentino ai propri Salumi DOP e come questi rappresentino una eccellenza assoluta nell’ambito delle produzioni italiane tutelate dove l’impegno dei produttori piacentini è proiettato a migliorare continuamente la qualità. È seguita una attenta degustazione guidata dei tre salumi DOP Piacentini.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-