Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Giornata Mondiale delle Api. Ricola sostiene la Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus

In occasione della Giornata Mondiale delle Api, Ricola propone un filtro Instagram per sensibilizzare in modo divertente sul tema della salvaguardia di api e impollinatori.

Ricola è un’azienda che fa dell’amore per l’ambiente il suo core business: è dalla rigogliosa natura alpina che l’azienda ricava le 13 erbe svizzere, materia prima con cui vengono realizzate caramelle benefiche e tisane solubili dal 1940. Le 13 erbe officinali provengono esclusivamente da colture controllate e coltivate secondo metodi di agricoltura biologica, ovvero senza l’apporto di fitofarmaci e con l’ausilio di lavoro principalmente manuale da più di un centinaio di aziende agricole elvetiche selezionate.

In occasione della Giornata Mondiale delle Api, giovedì 20 maggio, Ricola rafforza il suo stretto legame con la natura attraverso un ulteriore sodalizio con la Fondazione Slow Food per la Biodversità Onlus e il progetto dei Presìdi Slow Food, di cui Ricola è partner. Per portare in primo piano la tematica legata ad api e impollinatori, Ricola realizza l’attività social Mettitelo bene in testa: a partire dal 20 maggio Ricola lancerà il suo primo filtro Instagram che sarà molto speciale, permetterà a chi lo utilizza di mettersi in testa un simpatico casco di erbe e caramelle Ricola e, con questo gesto, di aiutare l’azienda svizzera a sostenere Slow Food nella salvaguardia di api e impollinatori. Grazie a questo casco di fiori a cui ronzano intorno le api, le vere protagoniste di questa attività, gli utenti possono così mettersi letteralmente in testa l’importanza di queste creature fondamentali per la vita di tutti i giorni e quanto debbano essere salvaguardate: se non ci fossero le api, non ci sarebbero le 13 erbe Ricola e non esisterebbero neanche le caramelle!

Il simpatico filtro, che verrà promosso anche con una campagna social e di influencer marketing, sarà lo strumento di una vera e propria call to action atto a sensibilizzare l’audience digitale sulla salvaguardia di api e impollinatori, attraverso il linguaggio dei social network. Chiunque taggherá ricola_it nelle proprie stories, contribuirà, grazie alla donazione che Ricola farà alla Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus, a salvaguardare le api e gli insetti impollinatori e con essi la biodiversità e l’agricoltura di alta montagna. Nei prossimi mesi, infatti, il Presidio dei Mieli di Alta Montagna allargherà i propri confini tutelando così ulteriori 10 milioni di api.

Non è la prima volta che Ricola si affianca a Slow Food nell’impegno di sensibilizzazione sulla salvaguardia di api e impollinatori attraverso i canali social: sugli account Facebook e Instagram di Ricola viene pubblicato il  Bee-learning, un simpatico corso di formazione a puntate, lanciato a novembre dello scorso anno, dedicato all’affascinante mondo degli impollinatori, con consigli e buone pratiche per poterne riconoscere in modo semplice tutte le specie esistenti, in modo tale da comunicare in maniera divertente informazioni preziose per la salvaguardia di queste creature speciali.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-