Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

La carne di vitello protagonista di uno showcooking streaming dello chef Roberto Valbuzzi con ospite Sonia Peronaci. Attività inserita nella campagna triennale di promozione cofinanziata dall’Unione Europea

La carne di vitello è stata protagonista dello showcooking in diretta streamingdello chef Roberto Valbuzzi, ospite nella cucina di Sonia Peronaci per realizzare due ricette: “vitello al rosa, porcini piastrati, cetriolo marinato e maionese allamaggiorana e limone” e “tartare di vitello, spuma di parmigiano, mela verde elimone candito”.
Un evento esclusivo dedicato alla stampa che ha permesso di scoprire due delle mille possibilità che questo ingrediente regala: un prodotto di eccellenza che arriva da una filiera controllata, semplice e veloce da portare in tavola, base di tante gustose ricette tradizionali e creative, e delizioso anche a crudo.
L’evento è parte della campagna triennale di promozione della carne di vitello europea cofinanziata dall’Unione Europea – 2019/2021 realizzata in Italia daAssocarni – Associazione Nazionale Industria e Commercio Carni ed SBK –Fondazione Interprofessionale olandese dell’industria della carne di vitello.


“L’obiettivo di questa campagna triennale è rafforzare la conoscenza e laconsapevolezza della carne di vitello, in particolare nei riguardi delle generazionipiù giovani, per comunicarne i plus e la versatilità – ha affermato François TomeiDirettore Generale di Assocarni – Quest’anno, attraverso lo Chef Roberto Valbuzzi,Ambassador della nostra campagna, e la partecipazione straordinaria di SoniaPeronaci che ospita l’evento nella sua rinomata Factory – ha proseguito Tomei –concentriamo la nostra attività sulla versatilità della carne di vitello, presentando
delle ricette di facile esecuzione ma mai banali, affinché proprio tutti possanoriscoprire una carne della nostra tradizione che si presta ad essere reinterpretatain chiave moderna.”
Fast o slow: per ogni stile in cucina, il vitello è una garanzia perché lo si puòcucinare sia in modo facile e veloce, sia con cotture lunghe e ricette più elaborate.
“Per ottenere il miglior risultato basta scegliere il taglio giusto tra i circa venti chesi trovano in vendita. Per cotture veloci si può puntare su fesa, nodini e magatello,mentre per cotture lunghe sono perfetti il fiocco, il collo e il ‘pesce’. E per chi nonvuole accendere i fornelli ci sono tagli, come noce e scamone, che sono deliziosianche a crudo” consiglia lo chef Roberto Valbuzzi.
Prosegue con eventi e iniziative speciali la campagna triennaledi promozione della carne di vitello europeacofnanziata dall’Unione Europea – 2019/2021e realizzata in Italia da Assocarni ed SBK.
“Sarà che io sono un’inguaribile amante della carne – afferma Sonia Peronaci – maun alimento come la carne di vitello riesce a farmi scoprire abbinamenti, gusti esapori sempre nuovi. Con questo ingrediente ho creato otto ricette ognuna con unasua identità, come ad esempio la tartare dalle note aromatiche con gin, lime e peperosa, o una ricetta tradizionale come la pizzaiola, o ancora il filetto bardato conporcini. Il vitello è piacevolmente versatile, e dunque è veramente stimolantecucinarlo in mille modi”.
La filiera della carne di vitello è un patrimonio tradizionale dell’Italia e dell’UE ed è
riconosciuta come un’eccellenza unica in tutto il mondo.
“Una buona idea per mille buone idee” è il claim che dal 2019 identifica lacampagna, volta a far conoscere i plus qualitativi e gastronomici della carne divitello, che vede coinvolti oltre all’Italia anche Paesi Bassi, Francia e Belgio, nazionidove si concentrano, per tradizione, la produzione e i consumi di carne di vitello: inquesti paesi infatti si ha l’86% della produzione UE a volume, mentreItalia, Francia e Belgio consumano il 68% della carne di vitello prodotta nell’UnioneEuropea.
Tutte le ricette ideate da Roberto Valbuzzi e Sonia Peronaci con la carne di vitellosono pronte per essere provate: si possono trovare nel sito vivailvitello.it insiemea tante altre utilissime informazioni (sistemi di allevamento, tracciabilità,informazioni nutrizionali, ecc.) e nell’area dedicata all’interno del sito di SoniaPeronaci soniaperonaci.it.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-