Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD & COMUNICAZIONE

Sipo in tv su 7Gold per fare il punto sulle erbe aromatiche e spezie. Interventi di protagonisti del settore, dalla produzione al retail, dalla ricerca alla comunicazione

Più valore alle erbe aromatiche e alle spezie, con un posto di rilievo nei supermercati ed una filiera che parte da una produzione altamente specializzata. Se ne è parlato durante la trasmissione organizzata da SIPO e trasmessa in diretta TV dagli studi di Rimini di 7Gold (canale 13 del DT) ed in diretta streaming sulla pagina Facebook di SIPO Sapori del mio Orto. Ospiti della puntata, che faceva capo al format “La natura dal campo alla tavola” sono stati Giampaolo Ferri, Responsabile ortofrutta di Coop Alleanza 3.0 – Andrea Tarozzi, Professore all’Università di Bologna – Alessandra Ravaioli, Presidente dell’Associazione Donne dell’ortofrutta – Carlo Carli, Presidente di Confagricoltura Forlì-Cesena e Rimini. A fare gli onori di casa Massimiliano Ceccarini, General Manager di SIPO e la conduttrice Lisa Fontana, Food & Wine Expert and Communicator.Oltre agli ospiti in studio, sono intervenuti in collegamento esterno anche le aziende Gerardo De Bartolomeis e Gabriele Golinucci, due produttori specialisti del settore, a testimoniare come la migliore qualità si possa raggiungere con un elevato grado di professionalità.

Massimiliano Ceccarini ha delineato i cospicui investimenti realizzati nel settore delle erbe aromatiche e spezie, che hanno portato l’azienda ad avere più di 20 le referenze a listino, con un assortimento che non ha eguali sul mercato. “Abbiamo associato aziende agricole specialiste nella coltivazione delle erbe e spezie nelle aree più vocate italiane per rispettare la stagionalità, ma allo stesso tempo la continuità delle forniture 100% Made in Italy. Abbiamo puntato sulla profondità di assortimento per creare maggiori opportunità di acquisto ed un più elevato livello di servizio ai consumatori, anche attraverso la proposta di prodotti di nicchia che possono permettere la realizzazione di ricercati piatti gourmet. Riteniamo inoltre che, essendo una categoria in crescita, debba crescere anche il numero di referenze presenti sui banchi della GDO”.

Giampaolo Ferri è intervenuto affermando che sono importanti l’ordine, la pulizia, la stagionalità e la chiarezza nei prezzi. “Questo è quanto ci chiede il consumatore ed è ciò che noi cerchiamo di offrire sempre nei nostri punti vendita. Quanto sta facendo SIPO per valorizzare il comparto delle erbe officinali, va in questa direzione. Il packaging rispettoso dell’ambiente ed il materiale microforato sono due scelte molto apprezzate. Inoltre – ha aggiunto Ferri – le erbe aromatiche possono avvantaggiarsi del cross marketing, ad esempio ponendole vicino al banco carni o allo spazio dedicato al pesce”. Un tema, ques’ultimo, richiamato anche da Alessandra Ravaioli: “Un’erba officinale la si pensa sempre in relazione ad una ricetta, a una reciproca valorizzazione fra ingrediente principale e aromatico, in un legame inscindibile. La nostra Associazione cerca di avvicinare il consumatore all’acquisto di ortofrutta anche attraverso un nuovo linguaggio di comunicazione”.

Carlo Carli ha sottolineato come “la filiera sia importante e le difficoltà del ricambio generazionale delle imprese agricole, unite alla frammentazione delle aziende in piccole unità di pochi ettari, non permettono di realizzare importanti economie di scala. Per questo è importante aderire a finanziamenti per la realizzazione di investimenti in campagna”.

Andrea Tarozzi ha posto l’accento sulle caratteristiche nutraceutiche di questa categoria di vegetali “che di certo verrebbero utilizzati molto di più in cucina, specie se al consumatore se ne comunicassero tutte le proprietà benefiche”. Lisa Fontana infine ha sottolineato come “i vini si possano abbinare alle spazie, come testimoniano i più grandi e prestigiosi ristoratori. Le erbe soprattutto si distinguono per il loro inconfondibile sapore ed aroma intenso”.

Potete seguire il webinar sul canale Facebook di SIPO

https://www.facebook.com/siposaporidelmioorto/
-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-