Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, GDO, Horeca, delivery & comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Via al progetto “Jameson Il Whiskey del tuo quartiere” a supporto di iniziative di rigenerazione urbana attraverso attività di cocktail-funding

Jameson è il whiskey irlandese numero 1 al mondo ma è anche un approccio alla realtà che ha intessuto il suo operato fin dalla sua nascita: giovane, sorprendente, open-minded, brillante, conviviale, curioso e indipendente, moderno e internazionale.  Non a caso sulla sua etichetta campeggia il motto “Sine metu”: senza paura di…voler incidere e incedere in modo significativo.

E’ all’interno di questa filosofia che si inserisce la partnership con NoLo Fringe Festival,  la rassegna di arti performative – internazionale, inclusiva, divertente – che dà spazio a spettacoli multidisciplinari di ogni tipo e genere, presentati in spazi non convenzionali come pub, palestre, circoli, ristoranti, parchi, e dove chi è in scena è a stretto contatto con un pubblico nuovo, curioso, aperto.

  NoLo Fringe Festival e il progetto “Jameson Il Whiskey del tuo quartiere”

A stringere un legame ancora più stretto è un comune sentire. Jameson, infatti, condivide il gusto della sperimentazione e la mission di ‘reinvitare la città insieme con i suoi abitanti’ propri del Festival. Da oltre un anno attraverso il progetto “Jameson Il Whiskey del tuo quartiere”, sostiene i locali nel loro ruolo di collettori culturali e sociali dei quartieri e si fa ‘portavoce’ delle esigenze dei loro abitanti rispondendo in modo concreto.

Un progetto di rigenerazione urbana on field a cui tutti sono invitati a collaborare dall’8 al 13 settembre, partecipando attivamente all’attività di cocktail-funding: per ogni drink Jameson, una quota sarà devoluta per la realizzazione di un intervento di miglioramento del quartiere. jamesonquartieri.it

Le attività Jameson: #JAMESONFRINGEDRINK

Jameson da appuntamento al Fringe e nei locali di NoLo coinvolti con il  #JAMESONFRINGEDRINK. Il cocktail si ispira al colore emblema del Festival del ‘teatro dove non c’è”: rosa fucsia, espressione visiva dell’energia positiva che si trasmette tra artisti e pubblico. Solo a vederlo mette di buon umore. Un long drink fresco, dissetante e dalla grande personalità.

Ecco la ricetta: 50 ml di Jameson Irish Whiskey, top con ginger beer, un pizzico di polvere rosa e garmish con un rametto di rosmarino

Al NoLo Fringe Festival, Jameson insieme a tutto il pubblico metterà le basi per un nuovo progetto di valorizzazione del capitale sociale, culturale e territoriale di NoLo.

Jameson Irish Whiskey e NoLo Fringe Festival

8- 13 settembre 2020

Milano NoLo – Luoghi vari

nolofringe.com

jamesonquartieri.it

#Jamesonitalia #JamesonIrishWhiskey #Jamesonquartieri

-
-

Altri articoli

FOOD E MEDIA

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

COMUNICAZIONE FOOD

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

-