Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, GDO, Horeca, delivery & comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Nasce il primo Segafredo Zanetti Robocup Cafè a Shenzhen, Cina

Massimo Zanetti Beverage Group annuncia il lancio di Segafredo Zanetti Robocup Café, prima caffetteria self-service 24 ore completamente robotizzata, nella città cinese di Shenzhen, noto hub per i servizi informatici e di intelligenza artificiale del Paese.

Segafredo Zanetti Robocup Café offre un’esperienza di caffetteria completamente automatizzata, grazie alla quale i clienti possono ordinare attraverso un menu touchscreen o dal proprio cellulare tramite un’applicazione.

L’ innovativa caffetteria rappresenta un traguardo storico per Segafredo Zanetti, primo marchio italiano in grado di offrire un caffè attraverso un sistema completamente automatizzato, che prevede inoltre un sistema di chiusura della tazzina in ambiente protetto, a garanzia dei più alti standard di sicurezza. Infine, grazie all’utilizzo di sistemi di pagamento elettronici e di codici QR, i clienti possono gustare un autentico caffè italiano in tutta sicurezza. Robocup Café è frutto della collaborazione con Robocup China.

Il design minimalista e l’uso di materiali naturali rendono l’ambiente accogliente e piacevole, ideale per una perfetta pausa caffè con ROBOCUP-SEGAFREDO.

-
-

Altri articoli

FOOD E MEDIA

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

COMUNICAZIONE FOOD

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

-