Chiquita fa il suo ingresso nel mondo degli eSports e lo fa unendosi a uno dei maggiori tornei italiani, il PG Nationals di League of Legends. In linea con il posizionamento “originale, naturalmente.”, Chiquita fa da apripista nel settore e si rivolge al target eGames invitandolo a eleggere il Most Original Player del più grande torneo italiano, il PG Nationals di League of Legends, in diretta nazionale su Twitch, la piattaforma di streaming più amata dai gamer. Il progetto, realizzato da Bitmama – agenzia creativa del gruppo Reply che conosce a fondo il contesto degli eSports, insieme al team PGESports – è una novità assoluta nel campo degli eGames.

Quello degli eSport è un mondo in crescita esponenziale. In attesa di un vero riconoscimento, gli eSports sono considerabili come attività sportiva vera e propria, un fenomeno in costante crescita soprattutto fra Generazione Z e Millennial. In Italia si contano 7,9 milioni di fan compresi tra i 16 e i 69 anni, nel mondo circa 450 milioni di utenti. Per i cosiddetti “pro-player”, tutti giovanissimi, il videogioco non è un semplice passatempo, ma un’attività reale con allenamenti, organizzazione, studio e disciplina. Diventati ormai delle star di portata internazionale, si esibiscono all’interno di veri e propri campionati.

Il progetto Most Original Player di Chiquita si sviluppa su un totale di 8 settimane e si articola su più fasi. Si parte con la votazione delle giocate più originali di ogni settimana sui social network del torneo, passando attraverso video contenuti che invitano a votare durante i broadcast delle giornate di gioco; per arrivare alla  fase conclusiva con la  votazione finale del Most Original Player durante i playoff, fino all’elezione del vincitore assoluto con celebrazione tramite trofeo Chiquita Most Original Player e video dedicato.

“Scoprire che la banana è tra gli snack irrinunciabili per la comunità dei gamer è stata per noi l’occasione per avvicinarci ad un territorio ancora sconosciuto, ma decisamente interessante e potenziale per Chiquita. Si tratta di un target in continua crescita, non facile da raggiungere con i mezzi tradizionali, e con il quale è necessario comunicare in maniera autentica e partecipativa. Abbiamo quindi ritenuto di portare l’originalità di Chiquita all’interno degli eSports, instaurando un dialogo diretto con chi lo vive ogni giorno con passione ed entusiasmo, e con l’obiettivo di consolidare l’iconicità del brand anche tra nuove generazioni di consumatori, che siamo certi continueranno a riconoscere Chiquita come la banana per eccellenza” – dichiara Mariaelena Paragone, Marketing Manager di Chiquita Italia.   

PrecedenteSuccessiva

L’iniziativa è inoltre promossa con contenuti dedicati sui canali Chiquita, sui canali del torneo PGE e tramite una consistente campagna display con invito alla partecipazione. Per maggiori informazioni visitate il sito www.chiquita.it/blog/the-most-original-player

Credits

Bitmama

Executive Creative Director: Nicola Gotti

Creative Director: Valeria Fuso

Creative Director: Fabio Montalbetti

Social Media Strategist: Elena Loro

Account Manager: Claudia Rapisarda

Account Director: Assunta Ciampa

Client Service Director: Abiye Ethiopia

Pianificazione

Local Planet