Grande successo per l’evento finale della  prima edizione di Sano, giusto e con gusto! dell’Istituto Oncologico Romagnolo, progetto educativo gratuito che promuove tra i bambini un’alimentazione sana e sostenibile, abbinata ad una regolare attività motoria, anche sotto forma di ballo. L’appuntamento in diretta streaming si è svolto venerdì 29 maggio alle 10:00 ed è stato organizzato dalla Regione Emilia-RomagnaDirezione generale agricoltura, caccia e pesca, che sostiene il progetto con l’obiettivo comune di promuovere le basi della sana alimentazione e della sostenibilità ambientale e di incoraggiare l’attività fisica tra i bambini.

«La prima edizione di Sano, giusto e con gusto! si conclude con un boom di adesioni: sono quasi 3.500 i bambini iscritti all’edizione 2020 da parte di famiglie e scuole. Tutto ciò ci incoraggia a dare vita ad una nuova entusiasmante edizione!» dichiara la dottoressa Annamaria Acquaviva, promotrice del progetto.

LE RICETTE VINCITRICI DEL CAMPIONATO DI RICETTE DI SANO, GIUSTO E CON GUSTO!
La prima edizione iniziata a gennaio 2020 si è conclusa con un grande Campionato di ricette. Questa fase ha avuto un ruolo importantissimo per il successo del programma di educazione alimentare, come dimostrato dai risultati dei precedenti progetti e confermato dalla letteratura scientifica. Tra gli obiettivi del campionato; l’incoraggiamento di un’alimentazione gustosa, sostenibile, equilibrata e la valorizzazione del momento pasto come occasione educativa e socializzante. I bambini sono stati invitati a creare un piatto unico o un menu con verdure, cereali, proteine, grassi buoni, frutta, rispettando una serie di linee guida.

Si è aggiudicato il primo posto la ricetta Il sapore della natura di Cilione Maya e Cilione Greta (Messina), per la creatività e la naturale presenza di prodotti senza glutine, quindi un piatto adatto a tutti. Secondo posto alla ricetta Spätzle al pesto di strigoli di Mezzetti Gregorio, Guglielmo, Gualtiero (Firenze), per l’originalità e l’utilizzo di prodotti locali. Terzo posto pari merito invece alle ricette: Spezzatino fantasia con verdure di D’Ovidio Leila e Giuseppe (Napoli) per il grande equilibrio fra i diversi nutrienti, La primavera in bocca, ricetta con la Scuola Santa Teresa di Riva di Cannavo’ Santi ed Emma (Mandanici, Messina) per la fantasia, e La pizza salutare di Sabba Thiago e Mathias (Giugliano in Campania, Napoli) per l’utilizzo di prodotti tipici della propria regione.

L’EVENTO FINALE DI SANO, GIUSTO E CON GUSTO!
A guidare la giornata Annamaria Acquaviva, dietista nutrizionista, farmacista e promotrice di Sano, giusto e con gusto! che ha introdotto gli interventi di: Alessio MammiAssessore all’agricoltura e agroalimentare, caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna, di Fabrizio Miserocchi, Direttore Generale dell’Istituto Oncologico Romagnolo, di Marco Tonelli, Presidente di ANDID, Associazione Nazionale Dietisti, di Patrizia Gnagnarella, Presidente di ASAND, Associazione Scientifica dell’Alimentazione, Nutrizione e Dietetica dei Dietisti italiani. Tra i temi affrontati anche quelli della stagionalità e del valore del km 0 da parte di Duccio Caccioni, Coordinatore Scientifico di Fondazione FICO e Vicedirettore di mercato CAAB SPA.
E poi tanti approfondimenti con consigli per mettere in pratica la sostenibilità nella vita quotidiana a cura di Loreto Nemi, dietista nutrizionista che ha partecipato volontariamente al progetto insieme a più di 100 colleghi in tutta Italia, o per introdurre nuovi cibi all’interno dell’alimentazione dei bambini con strategie ludiche come la Pagella degli assaggi, scaricabile gratuitamente nell’area riservata del sito www.sanogiustocongusto.it dopo aver effettuato la registrazione. Dalla cucina di Valeria Airoldi, giornalista e blogger di Fitfood, è arrivata, invece, una ricetta per una colazione o una merenda equilibrata ma anche gustosa con tanta frutta di stagione. E ancora lo spazio dedicato a Cantaballo® di Rosa Cipriano che ha realizzato la sigla originale di Sano, giusto e con gusto!  e ha messo a disposizione tante risorse utili per favorire l’attività motoria e il ballo dei più piccoli: risorsa ancora più strategica ai tempi del Covid-19. Cantaballo® è il primo programma didattico di esercizi motori cantati e ballati per bambini che permette ai bambini di allenarsi su diverse aree gesto-motorie. A seguire il video realizzato da Ole e Ilvia: la preziosa partecipazione al progetto delle due artiste è strettamente legata alla creazione sul sito di una speciale area risorse a disposizione dei bambini a seguito dell’emergenza Covid-19. «All’interno di quest’area abbiamo creato uno spazio dedicato a ricette bilanciate e gustose da preparare insieme a tutta la famiglia; un altro dedicato ai giochi focalizzati sulla sana alimentazione – dichiara la dottoressa Francesca Poggiante che lavora da oltre venti anni per l’educazione alimentare dei bambini nella regione Campania e che ha contribuito fortemente alla realizzazione di questi contenuti digitali – e infine uno spazio dedicato a fiabe a tema raccontate in video dalle bravissime artiste napoletane Maria Sole Cimmino e Silvia Valva in arte Ole e Ilvia». A concludere l’evento, la premiazione delle ricette del Campionato 2020 di Sano, giusto e con gusto!.

SANO, GIUSTO E CON GUSTO!: LA PRIMA EDIZIONE
Sano, giusto e con gusto! ha coinvolto su tutto il territorio italiano tantissimi bambini oltre a insegnanti, genitori, nonni e tutte le persone presenti nella vita dei più piccoli, attivando una rete volontaria di oltre100dietisti nutrizionisti, associati ad ANDIDAssociazione Nazionale Dietisti, e ad ASAND, Associazione Scientifica dell’Alimentazione, Nutrizione e Dietetica dei Dietisti italiani.
Il progetto, promosso dalla Federazione nazionale Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione, ha organizzato eventi e incontri a tema a partire da gennaio 2020 e – a seguito dell’emergenza Covid-19 – ha messo a disposizione gratuitamente tante risorse utiliper far imparare ai più piccoli le buone abitudini a tavola divertendosi: video pillole, giochi, quiz, fiabe e ricette bilanciate ma anche gustose, da preparare insieme a tutta la famiglia.