Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Food Affairs

Debutta Mordy.it, il menù a portata di smartphone

È nel cuore della Food Valley, a Salsomaggiore Terme (in provincia di Parma), che nasce Mordy.it, la piattaforma completamente gratuita creata per supportare tutte le attività che hanno necessità di esporre ai propri clienti menù o listini prezzi, trasformandoli in digitale.
Una iniziativa di due sviluppatori, Massimo Ceriati e Christian Viaggio, per sostenere il settore della ristorazione, uno dei più duramente colpiti dalla crisi economica derivata dalla pandemia. Secondo gli ultimi numeri calcolati da Fipe (Federazione italiana pubblici esercenti), infatti, dall’inizio dell’anno il settore degli esercizi pubblici ha già perso 12 miliardi di euro e a fine 2020 la perdita complessiva potrà arrivare a 28 miliardi di euro, con 50 mila imprese e 300 mila posti di lavoro a rischio.

“Questa fase di ripartenza è estremamente complicata e delicata, così abbiamo voluto aiutare concretamente i gestori di bar, locali e ristoranti che devono garantire ai clienti tutte le condizioni di sicurezza necessarie. Le misure di prevenzione applicate contro il contagio da Covid-19 prevedono che i menù cartacei non possano più essere lasciati sui tavoli, se non previa opportuna sanificazione o sostituzione.” Commenta Massimo Ceriati, Art Director di Studio Réclame“Così, io e Christian Viaggio, in collaborazione con lo staff di Studio Réclame, abbiamo ideato una soluzione comoda e gratuita per rendere i menù digitali alla portata di tutti, attraverso un  semplice codice QR da esporre in vetrina o sui tavoli del proprio locale. I clienti, inquadrando il codice, potranno visualizzare direttamente sul loro smartphone il menù o il listino prezzi, rispettando così le norme igieniche di sicurezza: una modalità che potrà perdurare anche in futuro.”

Attraverso Mordy.it tutti i gestori possono registrare gratuitamente il proprio locale (ristorante, pizzeria, bar, ecc.), creare il menù digitale e aggiornarlo in qualsiasi momento. Esponendo i QR Code sui tavoli e/o nelle vetrine dei locali, i clienti possono inquadrarli con il proprio smartphone e scorrere il menù, ottimizzato per la visualizzazione su tutti i dispositivi, che può essere condiviso anche sui social network e attraverso Whatsapp. Per usufruirne non è necessario scaricare nessuna app, né per il gestore né per i clienti. 

-
-

Altri articoli

Food Affairs

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

Comunicazione adv mktg

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

News

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

Food Affairs

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-