Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

NOTIZIE

Barabino & Partners advisor per le attività di comunicazione e relazioni media del gruppo Aimo e Nadia

Barabino & Partners ha assunto l’incarico di advisor per le attività di comunicazione e relazioni media del gruppo Aimo e Nadia, realtà di riferimento della cultura gastronomica italiana.

Il gruppo, nato dall’impegno imprenditoriale di Stefania Morioni e degli Chef Alessandro Negrini e Fabio Pisani, oggi è presente a Milano con tre ristoranti: Il Luogo di Aimo e Nadia, Aimo e Nadia Bistro e Voce Aimo e Nadia.

Il Luogo di Aimo e Nadia è il primo nato del gruppo, figlio dell’incontro tra i suoi fondatori, Aimo e Nadia Moroni nel 1962. Stefania Moroni, Alessandro Negrini e Fabio Pisani ne hanno raccolto l’eredità e hanno fatto de Il Luogo uno dei simboli dell’identità gastronomica del nostro Paese nel mondo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Aimo e Nadia bistro rappresenta il punto di incontro tra la cultura della gastronomia italiana e quella del design: Il Luogo di Aimo e Nadia e Galleria Rossana Orlandi. Uno spazio che unisce il fascino del design d’interni – curato da Rossana Orlandi in collaborazione con Etro – ai piaceri del gusto e della convivialità.

Voce Aimo e Nadia nasce dove il Museo delle Gallerie D’Italia, polo culturale e artistico nel cuore di Milano, incontra la cucina del Luogo di Aimo e Nadia, per dar vita ad un’esperienza unica, in cui cibo, cultura e arte si intrecciano e convivono. All’interno di Voce, gli Chef Fabio Pisani e Alessandro Negrini portano la loro visione della cucina italiana, fatta di materie prime eccellenti, di rispetto delle qualità originarie dei prodotti, di sperimentazione di nuovi abbinamenti e cultura dell’accoglienza, intrecciandola con la ricca proposta artistica e culturale del museo.

L’intervento di Barabino & Partners – attraverso un costante flusso di informazioni, notizie e approfondimenti – si concentrerà sulla valorizzazione delle caratteristiche distintive del gruppo che si esprimono nei tre ristoranti e in tutti i loro progetti.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-