Gli amanti del delivery sono sempre alla ricerca di sapori nuovi da esplorare nella comodità della propria abitazione. Per questo Uber Eats propone alternative sempre nuove per accontentare anche i palati più esigenti. Arriva quindi un’importante novità per tutti i foodlover che durante la quarantena non vogliono rinunciare a una tasting experience premium. Uber Eatsdà il benvenuto a tre ristoranti stellati sulla piattaformaIl Convivio Troiani dello chef Angelo Troiani, Turné by Anthony Genovese (Il Pagliaccio) a Roma, già operativi; e IT, capitanato dallo chef Aldo Ritrovato con la supervisione del due stelle Michelin Gennaro Esposito, a Milano, che sarà attivo a partire da venerdì 1 maggio.

Uber Eats propone un’offerta sempre più differenziata e completa in grado di soddisfare le richieste del suo ampio pubblico. Per questo motivo da oggi sarà possibile ordinare i piatti firmati da alcuni dei più celebri chef del Paese e gustarli direttamente a casa in meno di 30 minuti. I romani potranno ricevere i piatti de Il Convivio Troiani e de Il Pagliaccio ordinandoli dal proprio smartphone, tablet o pc. I milanesi potranno invece gustare nella comodità delle proprie case le esclusive ricette di IT

Sarà finalmente possibile rivivere l’atmosfera calda, classica ed elegante de Il Convivio Troiani direttamente nella propria cucina attraverso i mix di sapori firmati Angelo Troiani; oppure lo stile moderno e all’avanguardia de Il Pagliaccio, gustando le ricette dello chef Anthony Genovese, capaci di far compiere un viaggio nel gusto alle proprie papille gustative (disponibili con il 20% di sconto sul primo ordine). 

Per i milanesi invece Uber Eats riserva la possibilità di ordinare i piatti dello chef stellato Gennaro Esposito che dopo la movimentata Ibiza ha portato IT nella capitale italiana del divertimento e del glam conquistando con i suoi sapori unici il capoluogo meneghino.

Fra i piatti a disposizione sulla app non mancheranno le classiche ricette dei ristoranti ma saranno presenti anche alcune sorprese. Nel menu di Il Convivio Troiani, gli appassionati di cucina potranno trovare fra i piatti da rigenerare il Kit Amatriciana, gli Spacca Suppli giallo “zafferano” e la Trippa pescatrice. I romani che preferiscono i sapori asiatici troveranno quello che fa per loro da Turnè by Anthony Genovese, che porta su Uber Eats ricette d’eccezione come il suo Tataki di Manzo, Insalata di cetrioli, Fagiolini e Mirtilli o i Noodles ai frutti di Mare, Seppie, Gamberi e Cozze. I milanesi invece, potranno gustare le ricette dai sapori nostrani di IT come la famosa Cotoletta o i tanto amati Finocchi gratinati e Tartar di zucchine, insieme a qualche nuovo piatto della tradizione come la Frittatina napoletana

Con questi tre nuovi arrivi sulla piattaforma, Uber Eats porta l’esperienza di gusto premium nelle case di milanesi e romani. In meno di 30 minuti sarà possibile provare i mix di sapori unici ed evocativi che solo il talento di uno chef stellato è capace di esaltare, ideali per festeggiare un’occasione speciale, sorprendere il proprio partner o regalarsi una cena fuori dal comune. 

Ordinare su Uber Eats è estremamente semplice: basta scaricare l’app, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito www.ubereats.com e farsi recapitare i propri piatti preferiti e direttamente a casa. Inoltre, Uber Eats supporta la lotta contro il Covid-19: per ogni euro di mancia al rider verrà donata la stessa cifra alla Protezione Civile. Uber Eats, la piattaforma di food delivery di Uber, è disponibile a Milano e in altre 14 città italiane.