Nasce oggi Gastronomika, il nuovo vertical web magazine dedicato al settore food de Linkiesta. Gastronomika è diretto da Anna Prandoni, giornalista e divulgatrice enogastronomica attiva nel settore da oltre 20 anni e avrà la stessa home page de Linkiesta.it, con testata indipendente (e url indipendente dal resto del giornale, linkiesta.it/site/gastronomika/), ma il medesimo backend de Linkiesta.it

WebAds curerà la raccolta pubblicitaria del nuovo progetto editoriale, valorizzando presso inserzionisti e agenzie i contenuti originali prodotti ad hoc dalla redazione.

Ricco di contenuti redazionali e di contributi delle più prestigiose firme, il magazine sarà in questa prima fase focalizzato su tutte le iniziative e le attività relative al momento contingente, fotografando in maniera professionale e puntuale la situazione attuale dell’enogastronomia, con speciale attenzione rispetto a grande distribuzione, delivery, attività a sostegno di aziende e ristorazione. Grande attenzione sarà dedicata anche alle attività da fare in casa e in cucina, alle ricette e a ciò che può rendere più piacevole la quarantena dal punto di vista culinario. Il tutto con il tono di voce e la credibilità che caratterizzano da sempre il quotidiano Linkiesta. Nella seconda fase, diventerà via via un punto di riferimento per gli appassionati del settore, per gli addetti ai lavori, per i foodies e per chi è attento ai cambiamenti nel mondo dell’alimentazione e delle evoluzioni del settore enogastronomico.

“Entrare in una redazione così prestigiosa parlando di cucina è entusiasmante, e anche se il periodo sembrerebbe il peggiore per cimentarsi in un nuovo magazine dedicato al cibo, proprio in questi giorni ci siamo resi conto di quanto preparare ricette per la famiglia sia una parte determinante del nostro benessere quotidiano. Abbiamo bisogno del conforto della cucina, e soprattutto – come professionisti dell’informazione – sentiamo impellente l’esigenza di dare voce a tutto il comparto agroalimentare che è in prima linea e sta lavorando senza sosta per garantirci una quarantena serena, almeno dal punto di vista alimentare. Vogliamo dar voce a tutti i professionisti del settore, ristoratori, aziende, delivery, GdO, piccoli artigiani: perché narrare le loro storie di oggi significa avere più chiara la grande storia che stiamo vivendo. Raccontare la loro rinascita, che speriamo non tardi ad arrivare, ci permetterà di tratteggiare una parte importante dell’Italia del futuro.” commenta Anna Prandoni.

WebAds, che ha già Linkiesta tra le sue proposte premium, curerà la raccolta pubblicitaria online per Gastronomika con particolare focus a progetti di branded content.

‘Siamo molto felici di poter valorizzare i prodotti de Linkiesta anche su target cosi profilato, attento alle novità e ai trend del settore enogastronomico’ Afferma Luca Scarselletta, Product&Publisher Director WebAds‘ Il nostro obiettivo è accompagnare la crescita commerciale del nuovo progetto, che per qualità dei contenuti e autorevolezza della testata saprà sicuramente conquistare il suo posizionamento nel panorama food. Dopo aver rilanciato la testata de Linkiesta con un nuovo look&feel in grado di rispondere ai kpi dei clienti per l’advertising classico ma anche il branded content, siamo ora pronti con questa nuova avventura!’