Si chiude il sipario sul 6° Beer&Food Attraction di Rimini con un ricco bagaglio di novità da casa Fabbri 1905. Occhi puntati su nuove contaminazioni tra birra e mixology, sul rito dell’aperitivo, sul food&cocktail pairing e sulla ricettazione di alta gamma per la caffetteria made in Italy

La birra, “regina” della fiera: Really?!?

Da semplice bevanda a protagonista di un’ampia gamma di cocktail leggeri e facili da bere, ma capaci di stupire con accostamenti inediti e ricercati.

Rimini è stato teatro di uno fervido incontro creativo tra la miscelazione targata Fabbri 1905 e la birra: la qualità e la versatilità dei prodotti, unita alla creatività dei professionisti del bere, hanno dato vita a ricette di mixology dal sapore accattivante e a bassa gradazione alcolica. Ingredienti che esaltano lo spirito più conviviale e sociale del bere, come testimoniano i tre “Sbritz” – Spritz alla birra, termine inventato proprio da Fabbri 1905 – presentati per l’occasione: Hugo, Due Soli e Christmas.

A seguire le ricette di questi cocktail molto apprezzati dagli esigenti visitatori della fiera, a partire dal Really?!?, creazione che già nel nome racchiude un senso di meraviglia e stupore: il drink è infatti completato con la crema di ricotta salata Fabbri – ingrediente “segreto” anche di drink analcolici a base di tè e caffè. L’invenzione affonda le sue radici nella tradizione medievale: all’epoca era infatti consuetudine inserire la panna del burro e delle uova sulla birra (vedi la celebre “Burrobirra” del maghetto Harry Potter). Forte anche l’influenza dell’Oriente: in Cina, mercato strategico per Fabbri 1905, se ne fa un uso diffuso nei drink destinati ai più giovani. 

Il nuovi colori dell’aperitivo italiano

È uno dei riti per antonomasia del dolce vivere italiano, capace di raccontare meglio di mille trattati il nostro spirito conviviale: l’aperitivo, irrinunciabile appuntamento pop, si è presentato al 6° Beer&Food Attraction di Rimini in un nuovo colorato splendore.

E’ nato infatti il Fabbri Spritz, reinterpretazione arcobaleno del tradizionale drink, conosciuto oramai in tutto il mondo. L’azienda bolognese, da sempre anticipatrice di nuovi trend di consumo, ha presentato a Rimini 8 inedite e coloratissime versioni dell’ormai classico drink con l’obiettivo di vivacizzare e rendere ancora più divertente e coinvolgente il momento dell’aperitivo: Amarena Spritz, Hugo Spritz, Hugo Rosa Spritz, Skiwasser Spritz, Tropical Spritz, Violetta Spritz, Due Soli Spritz e Dark Spritz. Il Beer&Food Attraction è stata la prima importante vetrina dell’onda colorata dell’aperitivo Fabbri, che nel corso dell’anno si sposterà lungo la Penisola, con una serie di eventi che toccheranno le principali piazze della provincia italiana, per rendere il rito dell’aperitivo ancora più frizzante.

Le due isole Fabbri 1905: il giorno e la notte

L’aperitivo e la “beer-mixology” sono state solo due delle tante novità beverage di un’azienda conosciuta in tutto il mondo per la sua Amarena, ma nata oltre 100 anni fa proprio come distilleria e che negli ultimi anni sta conquistando un ruolo guida nella miscelazione internazionale.

Lo stand Fabbri 1905 a Rimini ha condensato infatti un piccolo universo del bere, suddiviso in 2 emisferi in grado di coprire le esigenze dell’ospitalità fuori casa H24, valorizzando la creatività e la qualità del saper fare italiano: hanno accolto i visitatori professionali della manifestazione un’isola-bar del giorno, che ha servito Coffee Specialities e Cold Drinks, e un’isola-bar dedicata al mondo della notte, con creazioni che hanno  spaziato dai sorprendenti Cocktail Molecolari a un’ampia selezione Alcol Free.  Occhi puntati sulla caffetteria e sulla nuova “onda” che Fabbri 1905 è impegnata ad affermare e diffondere: l’Italian Wave, proposta di consumo che identifica ed esalta la fantasia e la qualità della caffetteria italiana, ambasciatrice nel mondo del nostro caratteristico modo di vivere e di assaporare i momenti di piacere della vita.

Investire sul futuro: i nuovi professionisti del food&beverage italiano

La qualità da sola non basta. Bisogna saperla maneggiare con cura ed essere in grado di valorizzarla e raccontarla. Da questa consapevolezza nasce la partnership tra Fabbri 1905 e la prestigiosa scuola CAST Alimenti, con l’obiettivo di formare i giovani professionisti di domani.

Il progetto, della durata triennale, ha avuto il suo atto inaugurale proprio a Rimini, dove si è svolta una lezione di cocktail&food pairing. Il 2020 sarà dedicato alla formazione per il mondo del bar a tutto tondo, dalla caffetteria alla miscelazione, mentre nel 2021 e nel 2022 la sinergia di Fabbri con Cast Alimenti si allargherà alla pasticceria e alla gelateria.

Le ricette dei cocktail alla birra e degli “Sbritz”

AMERICANO “EFFEBI”

·         50 ml Marendry Fabbri

·         30 ml Beermouth Baladin

·         40 ml birra Keller non filtrata

·         tumbler basso con ghiaccio

·         garnish: Amarena Fabbri

REALLY?!?

·         30 ml polpa di mango Mixyfruit Fabbri

·         220 ml birra Pils

·         50 ml crema di ricotta salata Fabbri

·         tumbler alto

SBRITZ HUGO

·         20 ml sciroppo fiori di sambuco Mixybar Fabbri

·         150 ml birra Pils

·         30 ml soda water (opzionale)

·         wine glass con ghiaccio

·         garnish: fetta di mela rossa e germoglio di menta

SBRITZ DEI DUE SOLI

·         10 ml sciroppo bergamotto Mixybar Fabbri

·         10 ml sciroppo mandarino Mixybar Fabbri

·         150 ml birra Blanche

·         30 ml soda water (opzionale)

·         wine glass con ghiaccio

·         garnish: arancia disidratata

CHRISTMAS SBRITZ

·         30 ml Marendry Fabbri

·         10 ml sciroppo Amarena Mixybar Fabbri

·         10 ml sciroppo Chai Mixybar Fabbri

·         150 ml birra Pils

·         wine glass con ghiaccio

·         garnish: Amarena Fabbri e stecca di cannella