Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

NOTIZIE

Per la Limited Edition 2020 de La Pettegola un’etichetta reinterpretata e realizzata in esclusiva da Riccardo Guasco

Quest’anno, per la presentazione della Limited Edition 2020 (10 febbraio 2020) de La Pettegola, sono state scelte le Serre Torrigiani. Lo spazio, essenza della cura e dell’amore per il bello, per l’arte e per la storia, si trova all’interno di un luogo che appartiene già alla storia e alla cultura di Firenze: il Giardino Torrigiani.

Per il terzo anno consecutivo, il Vermentino di Banfi viene proposto in un’edizione limitata (solo quindicimila bottiglie), con un’etichetta completamente reinterpretata e realizzata in esclusiva dall’illustratore e pittore Riccardo Guasco.

L’artista, nato ad Alessandria nel 1975, è influenzato da movimenti come il cubismo e il futurismo e da artisti come Picasso e Depero. Innamorato del manifesto come mezzo di comunicazione utile a una buona educazione all’immagine, mescola poesia e ironia creando illustrazioni per far sorridere gli occhi. Le sue illustrazioni appaiono su campagne pubblicitarie, riviste, libri, navi e biciclette. Numerose sono le sue collaborazioni, italiane ed estere, da The New Yorker, a Eni, TIM, Rizzoli, Mondadori, Poste Italiane, Ferrari, Gazzetta dello Sport, Pasta Agnesi, Touring Club Italiano, Bloomsbury, Martini, Sole 24 Ore, Emergency, Greenpeace, Rai, L’Espresso, Peroni, Martini, Moby e molti altri.

Guasco ha immaginato un piccolo simposio tra amiche, durante il quale le parole, le risate e i ricordi diventano un sottofondo colorato e geometrico. Le protagoniste si inebriano dell’atmosfera e, sorso dopo sorso, si trasfigurano in paesaggio. Sulla scena presenzia La Pettegola, sotto duplice natura. Appare infatti come vino, che riempie di allegria i calici, e come uccellino, prezioso e fugace, che cesella la scena. Lo sguardo dell’osservatore gioca con i personaggi e ricostruisce la narrazione del momento di beata convivialità.

L’Edizione Limitata 2020 porta con sé un’altra novità. L’etichetta, infatti, grazie alla tecnica della realtà aumentata, si anima unendo elementi reali e virtuali in sovrapposizione e in tempo reale.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-