Per F&P Wine Group il 2019 è stato un anno caratterizzato da importanti investimenti in comunicazione e da nuove partnership commerciali, con obiettivo quello di ridefinire ed ottimizzare le strategie commerciali dei vari Brand presenti nel Gruppo. Una strada ‘in salita’ che proseguirà anche nel 2020 e che punterà a dare la giusta immagine alle varie etichette presenti all’interno dei cinque Brand.

L’area produttiva di tutte le cantine F&P Wine Group è il territorio piacentino. Oggi, F&P Wine Group dispone di circa 200 ettari di vigneto e produce annualmente circa 10 milioni di bottiglie.

All’estero i suoi Brand evidenziano annualmente crescite sia di vendite che di distribuzione: nel 2005 la percentuale di produzione esportata era del 5%, oggi è del 58% in 30 paesi, i principali mercati sono Russia, Stati Uniti, Giappone e Europa.

E per il 2020? F&P Wine Group punterà ancora di più sul consolidamento dell’immagine del Gruppo, in tutte le sue caratteristiche, sia a livello nazionale che internazionale, coinvolgendo anche il trade e il consumatore finale. L’obiettivo è indirizzarsi sempre di più su strategie commerciali che permetteranno di evidenziare le peculiarità distintive dei Brand e delle loro 60 etichette totali che raccontano nature ‘diverse’, dall’indole precisa e dal tratto distintivo.