Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Simone Pifferi è il vincitore dell’edizione 2019 del “Giro d’Italia” del bere benefico, Cockt-AIL. Raccolti 14 mila euro a favore della ricerca per la lotta alle leucemie

Un cocktail spiccatamente “green”, dalle note caraibiche e fruttate, reso inconfondibile dal sapore fresco e salutare del superfood più ricercato del momento, l’aloe: è “Green Fizz”, il drink ideato dal barman emiliano Simone Pifferi, il vincitore dell’edizione 2019 del “Giro d’Italia” del bere benefico, Cockt-AIL.

L’incoronazione è avvenuta a Roma, presso il Crown Plaza Hotel, gran finale e traguardo della peculiare competizione che vede sfidarsi a colpi di shaker bartender da tutta Italia con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’AIL – Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma, che proprio quest’anno celebra il suo 50° anniversario.

Il tour 2019, partito a giugno dallo storico Caffè Gambrinus di Napoli, ha fatto tappa a Rimini (Beer Attraction), Rosignano Marittimo, Riccione, Bologna e Oristano, prima di concludere la sua corsa nella Capitale, in una finalissima dal sapore speciale: la competizione si è svolta nell’ambito del 70° Convegno AIBES (Roma, 2-5 dicembre), che, insieme a Fabbri 1905, sostiene la gara. Cockt-AIL nasce infatti nel 2015 su idea di Nicola Fabbri, Amministratore dell’omonima azienda, che ha creduto nella possibilità di unire due mondi e due talenti – la mixology e la ricerca – che difficilmente vengono accostati.

Ringrazio AIBES e tutte le altre aziende che hanno creduto e hanno scelto di unirsi al progetto Cockt-AIL – ha affermato Nicola Fabbri, consegnando l’attestato ai vincitori della competizione -. E’ infatti grazie alla volontà di tutti che siamo giunti al traguardo della 5° edizione, che ogni anno cresce nei numeri e nella qualità e che già ci fa intravedere grandi progetti per il prossimo anno”.

Il “Giro d’Italia” 2019 ha visto infatti la partecipazione di quasi 150 bartender professionisti ed ha consentito di raccogliere 14 mila euro a favore della ricerca per la lotta alle leucemie, grazie ai drink battuti all’asta e all’originale “partita del cuore” tra le squadre di calcio AIL/AIBES Emilia Romagna.

Oltre a raccogliere fondi, il contest ha l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico giovane sull’incidenza dei tumori del sangue e dei linfomi che colpiscono soprattutto questa fascia d’età e portare alla luce l’opera di AIL nel supportare l’assistenza alle persone colpite da questa patologia e l’impegno nella ricerca scientifica. 

Per questo dal 2017 è nato lo spin-off junior di Cockt-AILgara tra allievi delle scuole alberghiere che si sfidano presentando creazioni originali e rigorosamente analcoliche. Lo scettro Junior 2019 è andato ad una aspirante barlady, Rebecca Battistini, dell’ISSIS “Tonino Guerra” Novafeltria (Rimini), che ha convinto la giuria con il suo “Summer Freeze”.

Alla finalissima nazionale hanno partecipato circa 350 persone che hanno contribuito attivamente all’asta benefica, sotto la conduzione della madrina dell’edizione 2019, Giuditta Arecco, storica voce di RDS.

Numeri

I cocktail ideati dai barman e dalle barladies protagoniste di Cockt-AIL hanno permesso di raccogliere in 5 anni

40 mila euro di fondi per la ricerca contro le leucemie, i linfomi e il mieloma.

Dall’edizione di esordio del 2015 sono cresciute costantemente le adesioni dei professionisti del mixology, le ricette proposte e il seguito degli appassionati.

Edizione 2019

·         18 tappe regionali + 6 super tappe cittadine

·         500 ricette di cocktail pervenute

·         10 mila circa like su Facebook

·         14 mila euro raccolti

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-