Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Trend dei consumi di vino in Italia. Supermercato24: 850.000 litri di vino acquistati, le bollicine sono un must have, seguono i vini bianchi e i rossi…

vino vini

L’Italia, patria di vitigni d’eccellenza, è il primo Paese al mondo per la produzione di vino e i suoi abitanti sono grandi consumatori di questa bevanda: secondo i dati Istat, infatti, quasi un quinto dei nostri connazionali beve vino tutti i giorni.
Lo confermano anche i risultati dell’indagine di Supermercato24 – il marketplace italiano della spesa online con consegna in giornata, anche entro un’ora – secondo cui nell’ultimo anno, nel nostro Paese, sono stati acquistati ben 850.000 litri di vino, con un aumento di circa il 25% rispetto allo scorso anno e un peso sull’intera categoria di bevande pari al 17%, due punti percentuali in più rispetto al 2018.


Bollicine al top

Nella scelta del vino gli italiani non hanno dubbi: le bollicine sono una certezza. Nella top 5 degli abitanti del Bel Paese, infatti, i primi posti per indice di gradimento sono occupati da 4 vini di questa categoria.

Tra i bianchi troneggia il Pinot Chandonnay, seguito dal vino da tavola e dal Vermentino sardo, mentre tra i rossi stravince il Chianti, seguito dallo Shiraz laziale e dal Barbera d’Alba.

Cambia l’origine dei vini nel carrello degli italiani rispetto al 2018: la classifica di quest’anno vede primi i vini di provenienza veneta, stabili al secondo posto quelli della Franciacorta, mentre i toscani scendono in terza posizione, seguiti subito dopo da quelli laziali.

Nella sfida all’ultimo calice, Milano batte Roma

Il capoluogo lombardo conquista il gradino più alto del podio affermandosi come la città italiana dove si è acquistato più vino nel 2019 (2,5% della spesa totale annuale), seguono Roma (2%) e Torino (1,8%). Inoltre, i dati di Supermercato24 rivelano che in altre province italiane a minore densità di popolazione, l’incidenza dell’acquisto di vino è stata maggiore rispetto alla spesa totale: tra queste Vicenza in testa (3,22%), seguita da Varese (3,18%) e Como (2,7%).

È interessante scoprire quanto gli italiani amino coccolarsi, soprattutto a tavola, accompagnando i loro pasti con un buon bicchiere di vino”, ha dichiarato Federico Sargenti, CEO di Supermercato24. “Analizzare le abitudini di consumo dei nostri clienti e i loro gusti per noi è importante, perché ci permette di capire le loro esigenze e lavorare sempre al meglio per offrire loro un servizio veloce, semplice e puntuale che consenta di effettuare la propria spesa online in totale comodità, da sito come da app”.

Sebbene si riscontri una certa stagionalità nell’acquisto e consumo di vino, con picchi soprattutto nei periodi più prossimi alle festività, quest’anno, secondo i dati raccolti da Supermercato24, in Italia l’aumento più rilevante nelle vendite di questa bevanda fino a questo punto dell’anno, è stato registrato nei mesi di aprile, maggio e settembre.

Un bicchiere al giorno… toglie il medico di torno, basta essere morigerati

Per capire al meglio gli aspetti benefici di questa bevanda, Supermercato24 ha coinvolto la dottoressa Tiziana Imbastaro, nutrizionista e dietologa di MioDottore, che commenta: “Il vino è un prodotto naturale, fonte di zuccheri e nutrienti, che contiene vitamine e numerosi composti antiossidanti, tutte sostanze benefiche per il nostro organismo. Per questo, consumato responsabilmente e in quantità moderata, il vino può avere un effetto positivo sulla salute, soprattutto il vino rosso. Gli acidi d’uva rossa, infatti, contengono una maggior quantità di resveratrolo, una potentissima sostanza antiossidante. In generale, è consigliato bere vino durante i pasti principali e in una quantità complessiva non superiore ai 150 ml complessivi, poco meno di un bicchiere al giorno”.

FONTE: Supermercato24 – I dati riportati sono calcolati sulla base degli acquisti effettuati dagli utenti di Supermercato24 tramite sito web o app nel corso dei mesi da settembre 2018 a settembre 2019. Le informazioni sono raccolte in forma anonima e vengono utilizzate a scopo esclusivamente statistico. Per informazioni generali sul trattamento dei dati, consulta questa pagina

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-