Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

NOTIZIE

Palazzo storico della prima Zecca d’Italia ha ospitato la celebrazione dei 10 anni di attività del Consorzio di Tutela della DOC Prosecco. Aielli: orgogliosi di contribuire con il contrassegno di Stato

 Si è tenuto presso il Palazzo storico della prima Zecca dell’Italia unita, a Roma in via Principe Umberto, l’evento per i festeggiamenti dei 10 anni di attività del Consorzio di Tutela della DOC Prosecco.

Per l’occasione, alla presenza del Presidente del Consorzio Prosecco DOCStefano Zanette, è statopresentato il francobollo celebrativo dedicato al decimo anniversario del Consorzio, stampato dal Poligrafico e Zecca dello Stato ed appartenente alla serie tematica “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico”.

“Oggi più che mai è fondamentale essere in prima linea nella tutela del Made in Italy nel mondo.Siamo orgogliosi di festeggiare nel palazzo storico della prima Zecca dell’Italia unita, il successo di un’eccellenza italiana quale il Prosecco Doc – spiega Aielli – a cui contribuiamo grazie al contrassegno di Stato, a garanzia di tracciabilità e autenticità di origine dei prodotti vitivinicoli e agroalimentari”.

“Il Poligrafico – aggiunge Aielli – grazie al suo know-how e alla continua innovazione tecnologica, consente allo Stato di mettere a disposizione dei produttori un efficace strumento di contrasto ai fenomeni di contraffazione e di supporto per la tracciabilità dei vini a Denominazione d’Origine”.

Sono oltre 500 milioni i contrassegni richiesti ogni anno dal Consorzio Prosecco DOC, al fine di rafforzare le garanzie offerte ai consumatori e la competitività delle imprese, a beneficio delle politiche di qualità, salute e sicurezza.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-