Ambienta SGR, il più grande fondo europeo di private equity focalizzato sulla sostenibilità, è lieta di annunciare che la sua controllata AromataGroup ha completato l’acquisizione del 100% di IPAM – Industrie Prodotti Alimentari Manenti, leader nella produzione e distribuzione di ingredienti alimentari.

Il mercato degli aromi e dei colori ad uso alimentare è stimato valere oltre €12 miliardi ed è atteso in forte espansione con aspettative di crescita nel medio termine a tassi del 3-4% annui sulla scia della sempre maggior penetrazione dei prodotti a derivazione naturale. Infatti, nella scelta delle formulazioni di aromi e colori, specialmente in riferimento ai prodotti alimentari, i produttori industriali ed i consumatori sono sempre più orientati verso ingredienti naturali, biologici e non dannosi per la salute rispetto a quelli artificiali, derivati da olii o altri prodotti chimici.

In qualità di produttore leader di aromi e colori naturali per l’industria alimentare, Aromata è ben posizionata per capitalizzare sulla crescente domanda del mercato per cibi naturali e sani. La società possiede tre stabilimenti produttivi nel Nord Italia e conta oltre 1.200 clienti in 50 Paesi nel mondo. Nel 2018 ha generato importanti risultati finanziari, con un fatturato pari a €30 milioni ed un EBITDA di €5 milioni, con un impatto ambientale positivo avendo evitato l’emissione di 83 tonnellate di sostanze inquinanti. Sulla scia di un 2018 positivo, Aromata continua ad investire per rafforzare la sua leadership ed ampliare la sua gamma di prodotti entrando nel mercato savoury con l’acquisizione di IPAM.

IPAM è leader in Italia nella produzione e distribuzione di ingredienti funzionali di alta qualità e taylor-made per l’industria alimentare, come prodotti per panature e pastelle, marinature e insaporitori. L’azienda ha sede a Zibello Polesine (PR), nel cuore della food valley italiana, ed opera due stabilimenti produttivi che riforniscono oltre 300 clienti.

Con l’acquisizione di IPAM, Aromata rafforza il suo posizionamento competitivo nel mercato savoury che rappresenta per dimensioni ed aspettative di crescita un settore molto attrattivo. Nel savoury Aromata ed IPAM offriranno una gamma completa di aromi, colori ed ingredienti naturali, intercettando la crescente richiesta dei produttori alimentari per soluzioni complete di aromi, colori ed ingredienti.

Hans Udo Wenzel, Presidente di AromataGroup, ha commentato: “L’acquisizione di IPAM è il primo tassello del piano strategico di crescita di Aromata che consentirà alla società di ampliare la sua gamma di prodotti e rafforzare uno dei suoi principali vantaggi competitivi che consiste nel mettere a disposizione dei propri clienti un’offerta completa di prodotti”.

Eugenio Manenti, fondatore e amministratore delegato di IPAM ha aggiunto: “Siamo molto felici di unirci al progetto buy-and-build di Aromata e di poter contribuire a rafforzare ulteriormente la leadership del gruppo nel settore degli ingredienti naturali”.

Mauro Roversi, Partner e Chief Investment Officer di Ambienta, ha commentato: “Le acquisizioni strategiche sono la chiave per trainare la crescita delle aziende presenti nel nostro portafoglio. Diamo il benvenuto al team di IPAM in Aromata felici di continuare insieme in questo percorso di crescita”.

Ambienta è stata assistita da LABS Corporate Finance (buyside M&A advisor), EY (financial e debt advisor), Roland Berger (commercial due diligence) e Pedersoli Studio Legale (legal advisor).