Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Umbria Jazz 2019 sceglie Regusto per un festival anti spreco alimentare. Più di 30 locali di Perugia useranno l’app

Musica, artisti e un folto pubblico pronto ad assistere alle numerose esibizioni organizzate da Umbria Jazz, tutto all’insegna della sostenibilità che, quest’anno, è insieme alla musica la protagonista dell’evento. Tra gli artefici di questa fondamentale missione non poteva mancare Regusto, app e piattaforma per il food sharing 100% made in Umbria, che poco più di un mese fa è stata lanciata a Roma e che ora arriva a Perugia, in occasione del più importante festival del jazz italiano, di scena dal 12 al 21 luglio.

L’app Regusto consente di acquistare piatti da asporto in eccedenza con offerte a prezzo scontato, mettendo in rete ristoratori e consumatori: per i primi l’app è un canale di vendita per il cibo che altrimenti andrebbe buttato e per i secondi è un utile strumento per mangiare a prezzi scontati e contribuire alla lotta allo spreco alimentare.

L’app Regusto è molto semplice da usare: una volta installata, grazie alle tecnologie di geo-localizzazione e alle interazioni rese possibili dall’uso dei dispositivi mobile in prossimità di locali e ristoranti, l’utente riceve in tempo reale le segnalazioni dei cibi in offerta. Dopo avere fatto l’ordine, sceglie l’orario in cui ritirare le pietanze acquistate e riceve la propria Regusto Bag, contenitore eco-sostenibile in polpa di cellulosa per l’asporto dei cibi pronti, realizzato in partnership con Minimo Impatto.

Grazie alla convenzione con Fipe Umbria e alla collaborazione con Federalberghi, sono già più di trenta i ristoranti, le pizzerie, le paninerie gourmet, i caffè, le gastronomie e le rosticcerie del centro di Perugia che hanno aderito al progetto per prevenire e ridurre lo spreco alimentare: dal ristorante Il Moderno a Nadir, da Fresssco al ristorante Regina, da Alice Pizza a La Pasteria, da Pizza a Cono al ristorante Cammino Garibaldi. Regusto è anche al ristorante I Mattarelli, al sushi bar & fusion restaurant Crudo, alla pizzeria Reginella, al ristorante Dalla Bianca e in tanti altri locali.

In occasione di Umbria Jazz 2019, inoltre, grazie all’impegno di Regusto a supporto del non profit, ogni giorno gli alimenti che non saranno consumati al buffet del ristorante dell’hotel La Rosetta – locale simbolo dell’evento e luogo di ritrovo degli artisti e degli organizzatori del festival – saranno devoluti e recuperati dalla Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve, impegnata da sempre a dare risposte concrete a chi vive in condizione di insicurezza alimentare.

E ancora, nei locali e nei ristoranti convenzionati saranno disponibili 500 Regusto Bag, fornite in dotazione gratuita grazie al progetto pilota contro lo spreco alimentare i-Rexfo, promosso e coordinato dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia con il supporto di Confcommercio e co-finanziato dal programma per l’ambiente dell’Unione Europea LIFE (LIFE 16 ENV/IT/000547). In più duemila Regusto Bag saranno fornite da Regusto alla ristorazione dell’arena Santa Giuliana, dove si terranno i concerti più importanti.

L’app di Regusto è stata realizzata in collaborazione con NearIT, specializzata in pianificazione e sviluppo di soluzioni tecnologiche di marketing di prossimità ed è stata presentata al Tuttofood 2019, fiera internazionale organizzata a Milano.

“Siamo molto emozionati e orgogliosi di contribuire allo sviluppo dei progetti per la sostenibilità di Umbria Jazz – ha dichiarato Paolo Rellini, Co-founder di Regusto – perché Perugia è la nostra città e poter essere gli ambasciatori della lotta allo spreco alimentare durante un evento così importante ci riempie di orgoglio. Umbria Jazz raccoglie a Perugia tantissime persone, oltre 400mila ogni anno, l’attività ristorativa nei giorni dell’evento è enorme e Regusto non poteva mancare per contribuire concretamente al recupero del cibo”.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-