Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

La startup dell’healthy food Frescofrigo di Tommaso Magnani e Enrico Pandian al primo aumento di capitale raccoglie 1.2 milioni di euro

FrescoFrigo è la prima startup italiana, dedicata all’healthy food, nata con l’idea di sviluppare un nuovo concetto di retail (1mq): piccolo, tecnologico, intelligente, di prossimità e accessibile 24/7 per distribuire ‘solo cibo sano’.

L’esordio a settembre 2018 e l’avvio del primo round d’investimenti sono quasi contestuali e l’esito assai positivo con 1,2 milioni di euro in pochi mesi (settembre’18 – gennaio’19), raccolti grazie a investitori privati: Andrea Dusi, Mega Holding, Futuro Investimenti, Embed Capital, Metrica Ventures, Wonder SpA e il partner industriale Epta SpA (marchio IARP). Il round permetterà a FrescoFrigo un’autonomia di ben 18 mesi.
FrescoFrigo nasce da due menti vulcaniche, quella di Enrico Pandian, startupper seriale, ideatore e fondatore di Supermercato24 e Checkout Technologies (solo per citare alcuni dei suoi ultimi successi) e quella Tommaso Magnani, fondatore di GoodAppetito e una specializzazione in psicologia della soddisfazione dei consumatori digitali. ‘I numeri del delivery food italiano sono in costante crescita, 11% annuo per un valore di 2,4 miliardi e le persone che mangiano fuori casa sono oltre 7 milioni, praticamente assumiamo sempre di più cibo che non cuciniamo e la qualità degli alimenti diventa indispensabile per migliorare il benessere delle persone. A questa esigenza risponde FrescoFrigo’ – hanno dichiarato i due fondatori, Pandian e Magnani.


Obiettivo 2019 di FrescoFrigo è l’installazione di 200 frigoriferi (15 sono già operativi) tecnologici e intelligenti con prodotti freschi e di qualità pensati per le necessità delle persone attente al proprio benessere e stile di vita, che prediligono un’alimentazione sana, naturale e a km zero. Le vending machine sono pensate per i canali più vari -uffici (con almeno 150 dipendenti), palestre, università, ospedali e business hotel-, e installate a costo zero per le location. L’offerta di cibo è curata e realizzata da laboratori di cucina e ristoranti di prossimità, al massimo 500 metri dall’ubicazione dei frigo, con refil giornaliero entro le ore 10.30 della mattina e ritiro dei prodotti in scadenza.
Grazie alla tecnologia innovativa di cui sono dotate queste vending machine il fornitore-ristoratore può monitorare lo status del frigo, modificare il refil in base al gradimento dei singoli prodotti e migliorare così l’offerta, personalizzandola in base alle preferenze dei consumatori.
La complessità dell’inventario degli alimenti, dai 140 ai 200, differenziati per i vari momenti della giornata, (dalla colazione, al pranzo, passando per la pausa pomeridiana sino agli spuntini serali) e le procedure di acquisto e pagamento sono gestite da dispositivi integrati capaci di leggere l’RFID dei cibi (identificazione di informazioni automatica collegata ad etichette elettroniche), mentre i consumatori grazie all’app FrescoFrigo, gestiscono il wallet digitale (pagamenti e inserimento dei ticket restaurant digitali) sbloccano la porta del frigo e scelgono cosa mangiare, il sistema rileva l’operazione e addebita al cliente il costo del prodotto. La scelta è infinita dai piatti pronti agli snack, dai dessert ai succhi e tanto altro ancora.
E il business? Il ricavo annuo per ogni frigo è stimato in 50K di euro, ogni gestore sostiene il costo di acquisto iniziale del frigo personalizzato (circa 900 euro), un noleggio mensile e le revenue sul venduto, ma può contare su una delivery ottimizzata, un solo rifornimento giornaliero per tutte le location fornite, con conseguente risparmio di risorse (mezzi e persone) e l’offerta ai propri clienti di soluzioni healthy food a due passi dalla propria postazione di lavoro, sempre pronte e disponibili in qualsiasi momento della giornata. Un grande plus per i clienti, una user experience di qualità, e le vending machine finalmente cambiano volto!

E il business? Il ricavo annuo per ogni frigo è stimato in circa 50k euro. Ogni ristoratore/gestore riconosce a FrescoFrigo un costo fisso mensile per la gestione del frigo, a cui si aggiungono una % di fee sul venduto e un costo per ogni tag RFID associato al prodotto e inserito nel frigo.

I vantaggi per il gestore sono molteplici: la possibilità di ottimizzare il processo di delivery verso i vari Frigoriferi FrescoFrigo, con conseguente risparmio di risorse (mezzi e persone – un solo luogo/tanti prodotti contemporaneamente) oltre alla possibilità di ampliare le vendite estendendo la fascia oraria a 24/7.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-