Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Food Affairs

BTO11, nel Food&Wine la rivoluzione è digitale. Se ne parla all’evento il 20 e 21 marzo alla Leopolda di Firenze

Il mondo del Food&Wine sta attraversando grandi evoluzioni legate anche alla tecnologia e al digitale. Uno scenario che sarà approfondimento a BTO11 – ‘Right Here Right Now’, l’evento di riferimento dedicato al rapporto tra travel & innovation, in programma il 20 e 21 marzo, alla Stazione Leopolda di Firenze. La crescita vertiginosa del food delivery è un esempio lampante; se ne parlerà con Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo, David Marchiori, chef dell’Osteria Plip, e Giuseppe Castronovo, fondatore dell’app StreetEat, per passare poi ai nuovi modelli di business come i ghost restaurant (senza tavoli) e alle prenotazioni online dei ristoranti. Spazio, poi, al focus dedicato ad alcune tra le più innovative strategie di turismo enogastronomico abbinate a un uso avanzato della tecnologia da parte delle destinazioni e delle loro filiere. Ne parleranno i responsabili di Australia Turismo, Ufficio nazionale israeliano del turismo e dell’Heineken Experience di Amsterdam.


Ma affrontare il tema del food and wine tourism significa anche approfondire il tema della tracciabilità delle materie prime e il suo legame con il territorio impiegando sistemi innovativi con le blockchain. E’ il caso di pOsti, prima startup innovativa in ambito ristorazione ideata dallo chef Antonello Colonna. La sua ricetta è stata la prima al mondo tracciata e certificata: le informazioni su storia del piatto, materie prime e preparazione sono rese fruibili al consumatore attraverso una notifica sul proprio smartphone. Di neuroscienze applicate al cibo si discuterà con uno dei ‘guest’ di BTO11, Charles Spence, che nel suo keynote parla di Gastrofisica: ”Qual è l’effetto di servire cibo su piatti piccoli o rossi o
circolari? Perché consumiamo il 35% in più di cibo quando mangiamo con un’altra persona e il 75% in più quando ne abbiamo tre?”. Gastrofisica è il nuovo campo di conoscenza che combina discipline come la scienza, la neuroscienza, la psicologia e il design. Rivela come le aziende alimentari stiano creano tecnologie all’avanguardia, e come questo possa trasformare il modo in cui mangeremo in futuro.
Infine, i nuovi sistemi di prenotazione online dei ristoranti come the Fork e Quandoo. (Adnkronos)

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

-