Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

COMUNICAZIONE

Top 15 Media Italiani più social. Vola Giallozafferano con le ricette delle feste (boom del Goulash di Khalid El Mahi @gzfoodqood)

Nel mese di dicembre 2022 la Top 15 Media Italiani, elaborata da Sensemakers in collaborazione con Primaonline.it, risente dell’“effetto mondiali”, nonostante la mancata qualificazione degli azzurri. All’interno del ranking, infatti, sono ben nove su quindici i media legati al mondo dello sport.

Va segnalata un’importante novità nel confronto con novembre: La Gazzetta dello Sport registra una crescita del 25% sulle interazioni e del 91% sulle visualizzazioni video e si piazza in terza posizione davanti a Fanpage.it.

Il dato di interazione, della testata sportiva del gruppo RCS, proviene per la gran parte da Instagram mentre quello di visualizzazione video è trainato prevalentemente da TikTok. I primi cinque post di dicembre per interazioni sono tutti video pubblicati su TikTok, tra cui quello con maggior engagement è il “repost” della chiamata tra IShowSpeed, noto youtuber, e Rafael Leao, attaccante del Milan. I due si sono sentiti in una videochiamata, nella quale lo youtuber ha provato a convincere il portoghese a cambiare squadra.


Due sono i nuovi ingressi da segnalare a dicembre, entrambi connessi allo sport: quello di Dazn ed Eurosport che osservano rispettivamente una crescita del’9% e del 48% sulle interazioni. Mentre per Eurosport il contenuto che ha generato maggior engagement è un video condiviso su TikTok che riprende la commozione di un addetto alla sicurezza marocchino durante il match Marocco – Spagna; per Dazn il contenuto più preformante è un Reel condiviso su Instagram che mostra un dribbling da brividi del terzo portiere Pinsoglio in occasione della recente amichevole Arsenal – Juventus.

Infine, va evidenziata la crescita di Giallozafferano sul dato di views (+41%). Fra i post più apprezzati della testata food di Mondadori alcune idee di ricette da preparare durante le feste: dalla pasta patate e polpo all’impepata di cozze, il video più ingaggiante è però la ricetta del Goulash preparata da Khalid El Mahi (gzfoodqood).

Best Performing Post

All’interno della Top 10 Best Performing Post, i contenuti più ingaggianti si dividono tra TikTok (sette) e Instagram (tre).

Advertisement. Scroll to continue reading.


In prima posizione la ricetta del Goulash di Giallozafferano già citata. Gli altri post all’interno della Top 10 sono soprattutto contenuti sportivi, come quelli di Eurosport inerenti al mondiale e alla memoria di Siniša Mihajlović (venuto a mancare il 16 dicembre); di Rompipallone.it, che mostra il gadget presente in alcuni stadi in Qatar che permette di simulare un colpo di testa; di Amazon Prime Video Sport, che riprende la litigata tra Son e Lloris del Tottenham contenuta all’interno della serie “All or Nothing”, e il video di SkySport che mostra la calorosa accoglienza dei tifosi serbi ad Aleksandar Mitrovic durante la partita di basket tra Partizan e Stella Rossa.
Nelle altre posizioni si alternano invece Netflix e Webboh, il magazine che si propone di “raccontare quotidianamente la rete” dando news su influencer, creator, instagrammer e youtuber: il contenuto più ingaggiante a dicembre è un post che annuncia la seconda gravidanza di Sara Di Sturco e Valentino Bisegna.

Best Paid Partnership

Infine, nella classifica delle Best Paid Partnership in prima posizione su Facebook Giallozafferano con 52 post sponsorizzati, tra cui il più performante è una ricetta della tradizione natalizia in partnership con Barilla, le farfalline all’uovo in brodo con polpettine realizzate dalla food blogger Gessica Runcio. Nelle altre posizioni si alternano quattro brand di Ciaopeople, per due dei quali (Cookist e Ohga) la partnership che ha generato maggior engagement è in collaborazione con Nutella.

Anche su Instagram in prima posizione troviamo Giallozafferano. Il post brandizzato più ingaggiante è una merenda da realizzare durante le feste, dei roll di pandoro realizzati da Diletta Secco, anche in questo caso in collaborazione con Nutella. In seconda posizione troviamo un altro brand del food, Chef in Camicia, la cui partnership più performante è in collaborazione con Igor Gorgonzola.
Scuolazoo torna nella Top 5 con quattro contenuti branded content, il più ingaggiante dei quali è quello realizzato con Merck, azienda scientifica e tecnologica leader nell’healthcare.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-