Breaking
Mar. Lug 23rd, 2024

Nel gennaio del 2007 Eataly iniziava la sua avventura aprendo le porte del primo punto vendita, quello nell’ex opificio Carpano al Lingotto di Torino. Un luogo inedito dedicato alla valorizzazione e al racconto del meglio delle tradizioni enogastronomiche italiane. Da 16 anni ormai Eataly si occupa di raccontare incredibili storie i cui protagonisti sono i produttori, i luoghi, le tradizioni e i prodotti italiani: in una parola la nostra biodiversità.

Fino al 5 febbraio, a scaffale e ai banchi freschi tanti sono i prodotti e le eccellenze in offerta, eccezionalmente a meno di 2 € o scontati fino al 50%. Ma non solo: per tutto il mese ci sono in programma appuntamenti speciali, degustazioni, cene e occasioni per brindare a questi primi 16 anni di Eataly.

Jurassic Flair Competition

Arriva a Eataly Lingotto la Jurassic Flair Competition, la gara mondiale tra barman acrobatici di diverse generazioni, organizzata da Salvatore Romano di Barz8: lunedì 23 gennaio appuntamento dalle ore 20 in sala dei Duecento per assistere alla competizione e assaggiare drink e tapas durante lo show. In gara i migliori Flair Bartender al mondo, tra cui Roman ZapataDenis Trifanovs e Michael Moreni. Ospite della serata Max Casacci, che per l’occasione presenterà il suo ultimo disco Urban Grovescapes, che contiene all’interno il brano Mixology, realizzato esclusivamente con i suoni del bar. Per godere al meglio della serata, è possibile acquistare su www.torino.eataly.it un carnet da € 20 che garantisce 3 consumazioni a scelta tra cocktail e tapas. Disponibili in loco anche singole consumazioni.

Degustando: 10 chef per i 16 anni di Eataly Lingotto

Da segnare in agenda la sera di giovedì 26 gennaio: a partire dalle 20, appuntamento a Eataly Lingotto per la nuova edizione di Degustando10 chef, tra stelle Michelin, grandi nomi della cucina piemontese e non solo e giovani emergenti, prepareranno 10 piatti speciali per festeggiare i 16 anni di Eataly Lingotto. Ecco i nomi:

  • Ugo Alciati – Guido Ristorante, 1 stella Michelin
  • Andrea Larossa – Larossa, 1 stella Michelin
  • Fabio Sgrò – Guido da Costigliole, 1 stella Michelin
  • Walter Ferretto – Il Cascinale Nuovo, 1 stella Michelin
  • Claudio Vicina – Casa Vicina, 1 stella Michelin
  • Patrik Lisa – Eataly Lingotto
  • Alexander Robles – Azotea
  • Manuel & Christian Costardi – Costardi Bros
  • Yari Sità – La Barra
  • Diego Lamarca – Aroma

Oltre alle proposte degli chef, sarà possibile degustare le eccellenze gastronomiche di produttori del territorio, tra salumi, formaggi, lievitati, dolci e gelati. Ad accompagnare la proposta food, una selezione di grandi vini tra bianchi, rossi e bollicine.

Il biglietto d’ingresso, proposto al pubblico a € 60 se acquistato online e € 70 se acquistato la sera stessa, comprende i 10 piatti degli Chef, 2 calici di vino a scelta e la degustazione dei prodotti gastronomici. Per maggiori informazioni: www.torino.eataly.it

Make It Tasty: speciale per i 16 anni di Eataly

Ritorna a Eataly Lingotto la serata contro lo spreco alimentare organizzata da Make It Tasty: in sala dei Duecento giovedì 2 febbraio dalle ore 20. Ecco l’occasione per vivere la cena di un grande Chef, preparata con quegli alimenti che vengono scartati, seppur integri, per motivi estetici o commerciali. Un menù di quattro portate di alto livello, per godersi una cena gourmet e combattere lo spreco. Vini all’insegna della sostenibilità e il pane della Panetteria di Eataly accompagneranno i piatti di questa speciale serata. La cena sarà introdotta da un talk a tema e un aperitivo contro lo spreco, per brindare al sedicesimo compleanno di Eataly.

A breve maggiori informazioni e modalità di prenotazione. Per approfondire: www.makeittasty.it

Esperienze e corsi

Non mancheranno le attività didattiche: d’altronde una delle anime di Eataly sin dalla sua nascita è proprio la didattica, con l’obiettivo di rendere più consapevoli i consumatori e di scoprire la cultura enogastronomica in tutti i suoi aspetti. Ecco allora in programma degustazioni guidate, incontri curati da Slow Food e corsi di approfondimento. E poi l’Eataly Tour: un tour degustazione dedicato a chi non vuole perdere l’occasione di visitare il primo Eataly in assoluto, per vivere un’esperienza sensoriale a 360°. Un viaggio alla scoperta delle eccellenze della biodiversità italiana, con golose degustazioni itineranti, dalla Panetteria all’Enoteca, passando per i reparti freschi, il laboratorio di produzione dal vivo della pasta, il Caseificio: queste e molte altre saranno le tappe dell’Eataly Tour, in programma sabato 21 gennaio (evento su prenotazione, prezzo al pubblico € 25).

E infine, sabato 4 febbraio una giornata unica per entrare nella Scuola di Eataly Lingotto: si terrà infatti l’Open Day, per scoprire i corsi di cucina, pasticceria e degustazione e imparare divertendosi, con tanti eventi per tutti, anche i più piccoli, e per tutta la giornata a prezzi davvero speciali. Dalle 10.30 alle 17 un ricco calendario di lezioni pratiche negli spazi didattici di Eataly, eccezionalmente in vendita a € 10.

  • Le uova in cucina | ore 10.30
  • Metti le… manine in pasta! | ore 15.30
  • Muffin per tutti! | ore 15.30
  • Pasta fresca colorata | ore 16

Per consultare il programma completo e riservare il proprio posto: www.torino.eataly.it

Related Post