Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

MERCATO & BUSINESS

In Lombardia cresce del 18% la Dop economy del vino. Coldiretti lancia nuovo corso enoturismo

Aumenta del 18,1% in un anno il valore alla produzione dei vini DOP e IGP della Lombardia, raggiungendo così i 498 milioni di euro nel 2022.

È quanto afferma la Coldiretti regionale in occasione del lancio del nuovo corso di formazione per diventare operatore enoturistico, sulla base dei dati del rapporto Ismea-Qualivita 2023. Grazie a 5 DOCG, 21 DOC e 15 IGT, che fanno sì che in Lombardia circa il 90% della produzione sia di qualità – spiega la Coldiretti Lombardia –, anche nella nostra regione il vino sta diventando sempre più una leva strategica per il turismo locale, tanto che insieme al cibo è il secondo asset su cui puntano gli operatori turistici, secondo una rilevazione di Regione.

Coldiretti segnala che in questo contesto le aziende agricole possono diventare protagoniste grazie alle opportunità offerte dall’enoturismo. Per formare figure professionali in grado di cogliere tutte le potenzialità del settore, PSR & Innovazione Lombardia, in collaborazione con Coldiretti Lombardia e Movimento Turismo del Vino, organizza per il mese di febbraio 2024 un percorso formativo dedicato al turismo tematico del vino e rivolto a titolari, contitolari o coadiuvanti familiari delle aziende agricole iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio.

“Il corso – spiega Simona Giorcelli, responsabile formazione Coldiretti Lombardia – è obbligatorio per l’iscrizione all’elenco degli Operatori Enoturistici della Lombardia. Si svolgerà in modalità e-learning ad eccezione dell’ultima lezione che prevede una visita in azienda, e affronterà le seguenti tematiche: normativa di riferimento, regole dell’accoglienza, marketing strategico e reti di territorio, pubbliche relazioni, didattica e scoperta del territorio, organizzazione e presentazione eventi in azienda”.

Il programma – precisa la Coldiretti Lombardia – si svilupperà secondo il seguente calendario: giovedì 1 febbraio – dalle ore 9.00 alle ore 13.00; lunedì 5 febbraio – dalle ore 17.00 alle ore 21.00; giovedì 8 febbraio – dalle ore 17.00 alle ore 20.00; lunedì 12 febbraio – dalle ore 17.00 alle ore 20.00; giovedì 15 febbraio – dalle ore 17.00 alle ore 21.00; lunedì 19 febbraio – dalle ore 17.00 alle ore 21.00; giovedì 22 febbraio – dalle ore 17.00 alle ore 21.00; lunedì 26 febbraio– visita in azienda dalle ore 10.00 alle ore 14.00.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

MERCATO & BUSINESS

Se il trend di crescita dei primi cinque mesi dell’anno verrà mantenuto, le esportazioni agroalimentari Made in Italy potrebbero sfiorare nel 2024 la quota...

RISTORAZIONE

La ristorazione è un determinante mercato di sbocco per molti prodotti agroalimentari

CLASSIFICHE

I trend di acquisto di champagne restano sulle maison rinomate, come Dom Perignon, Ruinart, Louis Roederer, Moët & Chandon, e Veuve Clicquot. Tuttavia, ma...

enoturismo

Il Consorzio Lugana fortifica il suo impegno nella valorizzazione della propria DOC: con l’attivazione del Progetto enoturismo,dal 2023 si è fatto promotore della connessione tra...

EVENTI

È partita una straordinaria spedizione documentaristica. La missione “K2-70 Storia di coraggio e conquista” seguirà la prima missione alpina interamente femminile composta da 4...

-