Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

FOOD E SOLIDARIETA'

Nova Coop con #COOPFORUCRAINA raccogliere risorse per 63.186 euro a favore delle famiglie ucraine in fuga dalla guerra

È di 63.186 euro il valore dell’assegno consegnato oggi da Nova Coop al Sermig, Re.te per lo sviluppo Onlus – Arsenale della Pace come contributo alla sua opera di aiuto alla popolazione ucraina in fuga dalla guerra e di assistenza ai rifugiati giunti in Italia.

La somma rappresenta il risultato delle donazioni raccolte tra i più di 5000 dipendenti di Nova Coop, Nova Aeg e le sottoscrizioni volontarie dei Soci Coop nei 65 punti vendita della cooperativa al termine di un mese di mobilitazione per la seconda fase di #CoopForUcraina: la campagna di aiuto immediato per la popolazione civile ucraina lanciata da Coop. I contributi devoluti dai dipendenti Nova Coop sono stati a loro volta raddoppiati dalla cooperativa.

Dal 5 all’11 maggio, in occasione della Festa della Mamma, Coop ha donato una confezione di pannolini per ogni confezione acquistata da Soci e clienti, per un totale di 1989 pezzi.

La campagna nazionale #Coopforucraina, era stata avviata il 4 marzo scorso a livello nazionale in tutti i 1100 punti vendita Coop, permettendo di convogliare in 30 giorni aiuti per un valore di 1,2 milioni di euro in strumenti di assistenza sanitaria e di primo soccorso, cibo, vestiti e accoglienza, grazie anche a un plafond di 500.000 offerto direttamente dalle cooperative.

Dai primi giorni di maggio l’iniziativa è entrata in una nuova fase, con la missione di concentrarsi nel sostenere progetti di accoglienza e aiuto gestiti da associazioni locali ed è in questa chiave che Nova Coop ha identificato nel Sermig il partner di riferimento al quale devolvere i contributi raccolti per l’area piemontese.


Dall’Arsenale della Pace di Torino sono partiti, fino ad oggi, in direzione dell’Ucraina aiuti per un corrispettivo di 1380 tonnellate di materiali. Tra questi, oltre a grandi quantità di alimenti e prodotti igienici per l’infanzia, anche 4 autoambulanze, 5 defibrillatori con piastre per adulti e pediatriche, 7 pedane di materiali di pronto soccorso e 5 di farmaci specifici, 4 concentratori di ossigeno per riempire le bombole di ossigeno e sostenere la respirazione delle persone in difficoltà, oltre a zaini per il soccorso extraospedaliero, barelle, collari e altri ausili ortopedici o per la deambulazione.

A oltre 100 giorni dallo scoppio del conflitto, l’UNHCR stima che i rifugiati dall’Ucraina che hanno cercato sicurezza in altri paesi siano poco meno di 7 milioni mentre altri 8 milioni di persone sarebbero sfollate all’interno dei confini nazionali. Quelle che sono giunte in Italia sono oltre 130 mila, secondo i dati comunicati dal Ministero dell’Interno.

Ernesto Dalle Rive, Presidente Nova Coop commenta: <Con questa iniziativa abbiamo voluto come Nova Coop metterci a disposizione della comunità per offrire un aiuto concreto alle persone colpite dal conflitto, nella convinzione che fosse importante in questa fase aiutare a tenere accesa l’attenzione su una guerra che non è poi così lontana e ci riguarda tutti. I nostri dipendenti, i nostri Soci e clienti con le loro sottoscrizioni hanno dimostrato di avere un grande cuore e siamo orgogliosi di averlo messo a disposizione del Sermig – Arsenale della Pace, con il quale in questa occasione è nata una bella collaborazione e opportunità di conoscenza reciproca>.

<Ringraziamo di cuore per il sostegno alla campagna di solidarietà “Uniti per l’Ucraina”, dichiara Ernesto Olivero, fondatore del Sermig. In questi mesi siamo stati testimoni di un movimento di bene impressionante. La pace non si costruisce con degli slogan, ma con fatti di speranza e di giustizia. È quello che è avvenuto anche attraverso il contributo di Nova Coop e di tutti coloro che hanno donato. Grazie davvero! >

Si ringraziano i lavoratori delle agenzie di somministrazione Gi Group, Manpower, Open Job, Staff, Synergie e i lavoratori della Cooperativa Orso Blu per aver scelto di far convergere su Sermig le loro devoluzioni.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-