Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

I Love Poke debutta con una campagna tv

Partirà lunedì 15 novembre la campagna che integra spot tradizionali sulle reti Mediaset e i formati pubblicitari addressable per Smart TV

Il primo poke… non si scorda mai! Il brand che ha fatto conoscere in Italia il piatto hawaiano diventato oggi una tendenza globale ha scelto le reti Mediaset e i formati pubblicitari addressable di Publitalia ’80 per Smart TV per comunicare con gli amanti del cibo buono e salutare.

A caratterizzare lo spot tv, realizzato dall’agenzia Brainpull, un mood giovane e dinamico che esprime perfettamente lo stile casual e colorato di I LOVE POKE, e punta sulla freschezza e sulla genuinità degli ingredienti per catturare l’attenzione dell’utente con un messaggio semplice e diretto sui valori del brand: love yourself, eat healthy.

“Siamo il primo poke in tv – commentano Rana Edwards e Michael Nazir Lewis, founder di I LOVE POKE – per il nostro brand è un passo importante e la tv per noi è un settore strategico. Il 2021 ha consacrato il successo di I LOVE POKE in Italia con l’apertura di 80 store in un solo anno: vogliamo celebrare questo successo con una campagna televisiva.”

La campagna, che partirà lunedì 15 novembre, integra spot tradizionali sulle reti Mediaset e i formati pubblicitari addressable di Publitalia ’80 per Smart TV, e prevede la messa in onda degli spot anche il 7, 8 e 9 dicembre durante le trentacinque partite di Champions, Europa e Conference League, sia sui canali televisivi Mediaset sia su DAZN.

I LOVE POKE si è affidato alla concessionaria di Gruppo Mediaset per lo sviluppo di una campagna su TV connesse con la creatività interattiva ADD+INSIDE, la cornice L-shape in erogazione all’interno dei programmi dei canali televisivi Mediaset.

La campagna addressable TV è parte di un approccio innovativo e sempre più digitale che caratterizza la comunicazione di I LOVE POKE: “L’addressable TV è interessante per noi perché è molto vicino alle esigenze dei nostri consumatori – continuano Rana e Michael – in pochi secondi riusciamo a comunicare i valori che caratterizzano il nostro prodotto: ingredienti semplici e di alta qualità, la possibilità di comporre a propria scelta un pasto bilanciato e gustoso, un servizio rapido, una location accogliente. Il nostro consumatore diventa parte attiva del messaggio televisivo grazie all’opportunità di approfondire le tematiche attraverso un sito dedicato con tanti contenuti.”

Al fine di intercettare in modo mirato il proprio target di riferimento, il primo e originale healthy-food concept che ha reinventato secondo il gusto italiano il poke hawaiano ha applicato una profilazione con dato sociodemografico “adulti 15-34” nelle aree dove sono collocati gli store. Attraverso il formato addressable i telespettatori potranno interagire con i contenuti del brand: grazie al tasto “ok” del telecomando gli utenti “atterreranno” all’interno di un TV site dove scoprire non solo le golose e salutari poke bowl in menu, ma anche gli ingredienti freschi e genuini per i vari abbinamenti. Il TV site, totalmente personalizzato per il brand, conterrà anche video emozionali e l’elenco degli store I LOVE POKE in Italia.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

-