Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Mercato e business

Alleanza tra Salumificio Riva e Gdo per lo sviluppo del private label

Giuseppe Riva, Amministratore Delegato Salumificio Fratelli Riva

 Salumificio Fratelli Riva SpA, azienda con 50 anni di storia e tra i primi gruppi italiani nella produzione di cotti interi ed affettati, mette alle spalle l’anno del covid 19 con risultati in linea con l’esercizio 2019, confermandosi partner della Grande distribuzione per lo sviluppo del private label.

I ricavi sono stati pari a 94.653.000 euro, interamente realizzati con la produzione dello stabilimento di Molteno (Lc). La gamma di prodotti spazia dai cotti interi agli affettati, per molti dei più importanti gruppi della distribuzione italiana ed estera. La produzione è per l’85% diretta alla GDO, il 15% è destinato a grossisti, HO.RE.CA e dettaglianti. La società occupa 120 addetti diretti e ha un indotto di ulteriori 100 unità. Il rapporto con la GDO, fondamentale cliente di sblocco della produzione, si è rafforzato, condividendo le reciproche necessità e cercando di implementare anche in periodi difficili la collaborazione con strategie comuni, atte a contrastare eventuali aumenti nei prezzi delle materie prime (con trattative più snelle rispetto al passato), problemi negli approvvigionamenti o ritardi nelle consegne.

La pandemia ha cambiato le abitudini di consumo anche nel settore dei salumi.  “I consumatori hanno privilegiato il prodotto affettato in vaschetta che si contraddistingue per l’alta qualità e anche la GDO, che resta il cliente principale, ha chiesto di coniugare offerta, rifornimenti puntuali e contenimento dei prezzi” dichiara Giuseppe Riva, Amministratore Delegato del Salumificio Fratelli Riva.

Sono diversi anni che la filiera dei salumi persegue la ricerca della massima qualità e sicurezza. L’impegno per lo sviluppo di allevamenti centrati sul benessere animale sta portando i suoi frutti.  L’azienda punta inoltre sulla sostenibilità: “Abbiamo investito in un packaging interamente riciclabile, e aderito a protocolli, come la certificazione ECOSENSE, che ci permettono di riciclare oltre 1.500 quintali di plastica ogni anno”, prosegue Giuseppe Riva.

“Dopo il primo lockdown c’è stata una ripresa anche nel prodotto da taglio. La nostra linea Alta Qualità, con l’ultimo nato Prosciutto Cotto Nazionale Umberto (prodotto secondo la tradizione di siringatura in vena) ha riscontrato grande successo”, aggiunge Riva.

Il 2021 si è aperto con nuovi timori per la pandemia. “Nel 2020 è esplosa la domanda di prodotti affettati di qualità, venduti in vaschette usa e getta, a ridotto impatto ambientale che sono entrate nella mente dei consumatori per comodità, economicità e sicurezza.  La storica proposta del Salumificio Fratelli Riva è di offrire prodotti di alta qualità affettati, per le principali marche della GDO.  L’incremento del prodotto affettato ha compensato gli effetti negativi dovuti alla chiusura del canale HO.RE.CA e dell’acquisto al banco salumeria. Non credo, superata definitivamente l’emergenza covid, registreremo una contrazione. Proseguiremo con il piano di allargamento della presenza dei nostri prodotti in alcuni Paesi europei che presentano buone opportunità di crescita. Penso alla Romania, Austria, Slovenia”, conclude l’AD del Salumificio.

-
-

Altri articoli

Food Affairs

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

Comunicazione adv mktg

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

News

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

Food Affairs

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-