Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Food e sostenibilità. Di Maio: Italia modello per rapporto tra buono e sostenibilità. Pre vertice a Roma a luglio su sistemi alimentari promuoveremo modello sostenibile

In linea con agenda 2030

“L’Italia, con la sua capacità di sviluppo di sistemi alimentari radicati nella sostenibilità agricola e nella cultura del cibo di qualità, è vista come un modello per il rapporto fra il Buono del cibo e la sostenibilità, anche economica, dell’agricoltura, dell’agroindustria, dell’allevamento”. E’ quanto ha detto Luigi Di Maio intervenendo oggi a “Il Buono! della dieta mediterranea e dell’agrifood italiano verso il Food Systems Summit”, evento organizzato da MaKer Faire Rome, in vista del Vertice dei sistemi alimentari del prossimo settembre a margine Assemblea Onu, che sarà preceduto da un pre vertice a fine luglio a Roma.

“Il Pre-Summit a Roma tra il 26 e il 28 luglio sarà un banco di prova per proporre azioni per migliorare il modo in cui pensiamo, produciamo e consumiamo il cibo a livello globale”, ha proseguito il ministro degli Esteri, ricordando come il nostro Paesi vanti “un impegno ultra decennale sulla sicurezza alimentare e un’elaborazione di politiche e di soluzioni in costante aggiornamento”.

Sottolineando poi le ” connessioni del tema con la Cop26 e il G20 a Presidenza italiana”, Di Maio ha ricordato che “con l’Agenda 2030 al centro del processo, il Vertice è in continuità con l’azione decennale per l’obiettivo di sviluppo sostenibile “Fame Zero”: e cioè arrivare entro il 2030 a un mondo in cui siano garantite sicurezza alimentare e un’alimentazione equilibrata per tutti”.

“Costruire nuovi modelli sostenibili di consumo e produzione grazie anche all’innovazione e alla ricerca, significa rafforzare, e non tagliare, i legami con la terra, le risorse idriche e il suolo”, ha proseguito il ministro, affermando che oggi abbiamo “l’occasione straordinaria di sostenere una ripresa globale verde, inclusiva, resiliente e di successo che richiede energia pulita e accessibile, infrastrutture resilienti e a basse emissioni di carbonio; un’agricoltura e un’economia del mare responsabili e integrate”.

“Al Pre-Vertice sui sistemi alimentari di Roma, porteremo l’impegno italiano a promuovere il modello sostenibile che ho descritto, in linea con l’Agenda 2030. È un impegno concreto che punta l’attenzione sulla consapevolezza di ciò che viene prodotto e, arrivando nel nostro piatto, unisce alimentazione e benessere” ha concluso di Maio ricordando il lavoro insieme alla Fao e alle agenzie del polo romano dell’Onu “per costruire sistemi alimentari che non siano concepiti come estranei alle realtà locali”.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-