Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

L’enoteca online Etilika Made in Italy conclude con successo la campagna di equity crowdfunding e raccoglie 1 milione di euro

Etilika, e-commerce specializzato nella vendita di vini italiani, champagne e superalcolici, conquista gli investitori e raccoglie – in poco più di un mese – un milione di euro con la sua campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd. Lanciata a fine 2020, la campagna in soli 20 giorni aveva superato l’hard cap di 500.000 euro: forte della presenza di investitori professionali, Etilika aveva quindi esteso l’obiettivo a un milione. “L’ottima risposta ottenuta con la raccolta ci fa ben sperare per il futuro: il 2021 sarà un anno di grandi cambiamenti, sia lato B2B che B2C. Abbiamo prospettive ambiziose, con un business plan che prevede 4,5 milioni di ricavi a fine anno, con l’intento di rafforzare la presenza di Etilika in un mercato estremamente florido dove gli acquisti online stanno crescendo sempre più rapidamente”, spiegano Michele Trotta e Marco Guerrini, i co-fondatori di Etilika che sono stati in grado di unire in questa realtà l’esperienza nel settore del commercio del vino a quella nel settore ICT/Digital. Nata nel 2019, Etilika ha raggiunto in meno di un anno e mezzo una posizione di rilievo che la colloca tra i principali player italiani, con un fatturato di 2.700.000 di euro nel 2020. In breve tempo Etilika è infatti diventata un punto di riferimento per milioni di appassionati, come dimostrano le oltre 4.800 recensioni certificate con la percentuale di clienti soddisfatti più alta del settore (> 99% fonte Feedaty), e un partner affidabile per le più importanti cantine italiane, con più di 1.500 etichette a catalogo e magazzini ottimizzati per lo stoccaggio dei vini. A ulteriore validazione del business proposto da Etilika si sottolinea anche il taglio medio degli investimenti  su Mamacrowd, che ha visto l’ingresso di ben 15 nuovi Soci con quote di classe A, ovvero con capitale sottoscritto superiore a 25.000 euro. L’enoteca, che vanta relazioni commerciali decennali con tutte le più importanti cantine italiane, punta ora a crescere ulteriormente, sia in Italia che all’estero, dove intende ampliare l’offerta con un piano di sviluppo chiaro e misurabile: nel breve termine avvierà una presenza più strutturata in 5 Paesi europei, per poi guardare al di fuori dei confini europei. I fondi ottenuti con la campagna di Mamacrowd si aggiungono a ulteriori 425.000 euro raccolti esclusivamente con Business Angels a dicembre 2020, subito prima dell’avvio della campagna di equity crowdfunding. Etilika intende ampliare il catalogo per arrivare a circa 4000 etichette attentamente selezionate, puntando soprattutto sulle eccellenze italiane, per diventare l’ecommerce di riferimento dove trovare ed acquistare i migliori vini italiani, in giro per il mondo. In questo percorso di crescita si inserisce anche il recente lancio del progetto “I Winecast di Etilika”, con cui diventa il primo ecommerce in cui i produttori – tramite dei contenuti audio – raccontano in prima persona le caratteristiche dei propri vini, offrendo ai clienti un’esperienza unica e originale. Le selezioni di bottiglie presenti su Etilika.it sono infatti accompagnate da contenuti audio: i clienti, con un semplice click, possono ascoltare la descrizione del vino che stanno scegliendo e farsi guidare dalla voce del produttore, ovvero da chi cura la produzione dal grappolo alla bottiglia, e nella quale riversa l’identità della cantina. I Winecast di Etilika saranno fruibili anche su Loquis, piattaforma di geo podcasting, con l’obiettivo di promuovere e rilanciare l’eno-turismo in Italia quando si potrà ricominciare a viaggiare alla scoperta delle eccellenze enologiche italiane. L’iniziativa ha riscosso un grande interesse presso i produttori che in brevissimo tempo hanno già aderito e realizzato in esclusiva più di 200 Winecast che, a tendere, saranno previsti su tutte le referenze a catalogo. Infine, Etilika intende migliorare ulteriormente i processi di logistica, aumentare la presenza sui media e le campagne di marketing e completare lo sviluppo della sezione HoReCa, dedicata agli operatori del settore. In questo contesto di aperture a singhiozzo e grande incertezza, Etilika sta infatti supportando il settore tramite accordi virtuosi con i distributori, al fine di permettere ai ristoratori di effettuare piccoli ordini e garantire che la cantina sia sempre rifornita, in attesa che si possa tornare a modelli di fornitura più continuativi e di maggior volume. 
-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-