Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Simone Rugiati è Ambassador per l’Italia della carne irlandese

Con l’inizio del nuovo anno Bord Bia, l’ente governativo dedicato allo sviluppo dei mercati di esportazione dei prodotti alimentari, bevande e prodotti ortofrutticoli irlandesi, sancisce la collaborazione con Simone Rugiati, Chef e personaggio televisivo, che diventa Ambassador della carne irlandese per l’Italia.

Un connubio importante che, grazie alle straordinarie doti di creatività e innovazione dello Chef Rugiati, esalterà ancora di più le qualità di questa carne, così buona perché allevata in armonia con la natura.

Simone Rugiati, commenta: “Prima la materia, questo è il mio claim: da chef è un piacere lavorare con una qualità del genere ed in questo caso il suo profumo e la marezzatura ti dicono già quanto è buona ancor prima di assaggiarla. Quello che mi piace di più, però, è la storia che si cela dietro al piatto: famiglie con una dedizione incredibile, un luogo che assomiglia tanto al paradiso ed una grande etica. Noi siamo quello che mangiamo e lo stesso vale per gli animali che alleviamo. Il benessere psicofisico, la qualità di vita, la vicinanza del mare e l’alimentazione naturale e ricca rendono la qualità della carne irlandese incredibile, oltre ad essere sostenibile. Da amante della carne cerco di rispettare la materia prima il più possibile, esaltando i propri sapori con la cottura: è quello che ritroverete nelle mie ricette.”

Questa collaborazione, che nasce con l’obiettivo di aumentare l’awareness della carne irlandese verso il grande pubblico, coinvolgerà principalmente i profili social dello Chef (Instagram e Facebook) oltre alla sua attiva partecipazione ad attività di media relations.

Francesca Perfetto di Bord Bia Italia, commenta: “Siamo felici di comunicare oggi questa collaborazione con un personaggio così conosciuto e amato dal pubblico italiano. Simone si è dimostrato subito entusiasta di diventare ambassador della nostra carne, apprezzando fin da subito le qualità di questo prodotto, straordinarie sotto diversi punti di vista: il gusto, la versatilità in cucina, le sue proprietà nutritive e non da ultimo il metodo di allevamento, incentrato sulla sostenibilità della filiera e il benessere animale.”

La carne proveniente dall’Isola di Smeraldo è davvero “Buona per natura” soprattutto grazie al metodo di allevamento tradizionale che permette agli animali di pascolare liberi per buona parte dell’anno e in simbiosi con la natura, sulle straordinarie distese di prati verdi, seguendo un’alimentazione a base di erba: un prodotto ricco di nutrienti e di alta qualità. Ciò consente di avere una carne tenera, di colore rosso borgogna e dal grasso dorato, ben marezzata e dal gusto deciso e ben distinto che non solo soddisfa il palato, ma è anche ricca dal punto di vista nutrizionale.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-