Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Uber Eats si espande in provincia di Firenze e arriva a Prato

 Uber Eats, da sempre alla ricerca di nuovi modi per mettere in contatto le persone e i loro ristoranti e locali preferiti, annuncia oggi il proprio piano di espansione nell’area di Firenze, con l’estensione dei servizi di food delivery nelle città di Scandicci, attivi già a partire da oggi, e a seguire Campi Bisenzio, con l’inizio delle attività previsto per domani, giovedì 28 gennaioSesto Fiorentino, il prossimo 4 febbraio, e la città di Prato, che darà il benvenuto a Uber Eats il prossimo 11 febbraio 2021. Con la nuova operazione, Uber Eats renderà disponibili i propri servizi di food delivery per circa 700mila persone in tutta l’area di Firenze e Prato.

Durante tutto il periodo della pandemia, Uber Eats si è impegnata con diverse attività a supporto degli oltre 150 ristoranti attivi sulla piattaforma nella città di Firenze e, dopo due anni di successi, l’azienda ha costruito un team locale dedicato alla regione Toscana, che come primo risultato ha portato all’espansione dei propri servizi nella provincia di Firenze e l’adiacente città di Prato, i cui abitanti potranno a breve gustare tutte le ricette dei ristoranti e locali più amati direttamente a casa propria con il servizio di food delivery, oppure usufruire della nuova funzione Pick Up per ritirare i piatti dal locale.

Con queste nuove aperture Uber Eats rafforza ancora di più la propria presenza in Italia, con 30 città (per un totale di oltre 180 comuni) attive sulla piattaforma,e oltre 7 mila ristoranti sull’app Uber Eats.

In poco più di 4 anni Uber Eats è diventata l’app di food delivery più scaricata al mondo e, ad oggi, è presente in oltre 6mila città di 45 paesi in tutti e 6 i continenti. Il consolidamento del servizio nelle città in cui è presente è accompagnato da una crescita costante a doppia cifra dei ristoranti partner, che oggi sono oltre 500mila in tutto il mondo.

La crescita registrata dalla piattaforma viaggia di pari passo al numero di servizi offerti ai consumatori e ai ristoratori che ogni giorno scelgono Uber Eats.

Per i consumatori, sono stati recentemente introdotti:

●      Consegna contactless: gli utenti possono liberamente decidere tramite la piattaforma di ricevere la consegna davanti alla porta della propria abitazione oppure anche all’esterno, evitando il contatto diretto con il corriere. Infatti, tutte le consegne sono contactless

●      Pick Up: permette a tutti gli utenti dell’app di ritirare i piatti direttamente dal ristorante prescelto dopo aver ordinato dalla piattaforma, evitando così il costo di consegna

●      Cash Payment: si può scegliere se pagare l’ordine tramite la carta di credito registrata sulla app o se pagare in contanti direttamente al corriere che lo consegna.

ristoratori possono, invece:

●     Beneficiare di un sistema di pagamento giornaliero in modo da garantire una liquidità immediata

●      Aderire al programma Restaurants Loyalty, un sistema volto a fidelizzare i clienti attraverso ricompense, selezionate dal ristorante, che premiano gli eaters più affezionati

Voglia di novità? Ecco alcuni dei ristoranti che saranno disponibili su Uber Eats a Scandicci, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino e Prato già a partire dai prossimi giorni:

  • Scandicci – Da Saba, Panda
  • Campi Bisenzio – Fratelli la Bufala, Roadhouse
  • Prato – Rossopomodoro
-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-