Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Despar Italia si riposiziona “da marchio a marca” puntando ad essere tra le prime 10 insegne del settore per investimenti pubblicitari. Filippo Fabbri nuovo direttore generale da gennaio

Lucio Fochesato dal 31 dicembre lascia la direzione generale di Despar Italia pur restandone consulente e parte attiva di altri progetti. Al suo posto col nuovo anno arriva Filippo Fabbri che oggi in conferenza stampa streaming ha annunciato l’obiettivo – condiviso col predecessore – di crescere del 3% sulle vendite al pubblico e continuare a investire. Nel 2021 saranno infatti 105 milioni di euro gli investimenti tra aperture e ristrutturazioni, senza contare il molto fatto quest’anno che ha registrato l’apertura di più di 50 negozi.


“Recuperare aree scoperte e crescere investendo sui prodotti a marchio (che oggi valgono il 20%) con un approccio da industria alimentare, basata su prodotti buoni e di qualità assoluta”, ha detto Fabbri che – in linea con il programma avviato da Fochesato – punta a trasformare Despar “da marchio a marca”. Una grande operazione di posizionamento che prevede per il prossimo anno importanti investimenti con l’ambizione di essere tra le prime 10 insegne del settore per investimenti pubblicitari. Investimenti che verranno erogati sia a livello nazionale puntando sulla tv e sia in ambito locale con attività radio, stampa e digital. “Despar sul territorio è una “istituzione”, la prossimità è la nostra forza e sarà ancora più importante”, commenta Fabbri.

Chi è Filippo Fabbri, dal 1° gennaio 2021 Direttore Generale di Despar Italia

Milanese, classe 1966, Filippo Fabbri è laureato in Economia Aziendale all’Università Bocconi di Milano con una specializzazione in Marketing.

Inizia il suo percorso professionale in Seagram dove ha operato nel marketing con crescenti responsabilità per 7 anni. Nel 1998 entra in Metro Cash & Carry, dove ha ricoperto vari ruoli in Italia e all’estero fino ad entrare, nel 2007, nel board di Metro Italia come Food Procurement & Merchandising Director.

Successivamente ha assunto il ruolo di Direttore Acquisti e Marketing del Gruppo Argenta, leader nel settore delle vending machines, dove ha lavorato per 5 anni.

Nel 2014 è approdato con il ruolo di Direttore Acquisti e Marketing in una business unit di Granarolo S.p.A., con la responsabilità commerciale del Foodservice e la gestione della rete di pre-vendita dedicata al dettaglio tradizionale e all’horeca.

Prima dell’attuale incarico in Despar Italia, Fabbri è stato, dal 2017, Direttore Prodotto Freschi e Freschissimi di Auchan Retail Italia. In questo ruolo si è occupato della definizione della politica commerciale dei reparti freschi e freschissimi.

Ringrazio il presidente e i soci del consorzio Despar Italia per la fiducia e la responsabilità assegnatemi, sono molto entusiasta di questa nuova sfida.

Despar è un’insegna forte, vicina al consumatore, caratterizzata da una identità valoriale ben precisa e il mio intento è di continuare a sviluppare il ruolo di Despar come punto di riferimento per i clienti, valorizzando la nostra private label e rafforzando la reputazione dell’insegna” ha dichiarato il neo Direttore Generale Filippo Fabbri.

Concludo un’esperienza ricca di importanti obiettivi raggiunti e voglio ringraziare il presidente, i soci e tutti i collaboratori di Despar Italia per il sostegno al mio lavoro. Questi obiettivi sono stati raggiunti mettendo insieme la passione e la professionalità di ognuno, lavorando ogni giorno in squadra con una grande armonia. Nel corso del mio mandato ho sempre messo al centro della mia azione l’alta qualità dei prodotti, l’attenzione alla salute, la valorizzazione dei territori, la sostenibilità ambientale e sociale, con la logica che tutti siamo i clienti di tutti. Faccio i migliori auguri di buon lavoro a Filippo Fabbri e sono certo che con la sua professionalità, nel rispetto dei valori di Despar Italia, completerà il passaggio da ‘marchio’ a ‘marca’ che io ho iniziato” ha commentato Lucio Fochesato.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-