Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

COMUNICAZIONE FOOD

Carlo Cracco al fianco di SOS Villaggi dei Bambini con ‘Il delivery stellato’

Per il terzo anno consecutivo Carlo Cracco ha scelto di essere al fianco di SOS Villaggi dei Bambini con un’iniziativa dedicata alle aziende: il delivery stellato da regalare a dipendenti, clienti o fornitori, che può essere recapitato a casa o nella stessa azienda. Lo scopo è di offrire, grazie ai fondi raccolti, sostegno scolastico individualizzato ai bambini e ragazzi dei 6 Villaggi SOS in Italia, perché possano recuperare le conoscenze perse in questi mesi, ma anche realizzare laboratori per rafforzare le competenze e organizzare attività ludiche e sportive studiate per aiutare ogni bambino a recuperare fiducia nei propri mezzi e sviluppare i propri talenti.

Ogni giorno mi occupo di cibo, quello che nutre il corpo – spiega Carlo Cracco – ma mi piace pensare anche al bisogno di ‘nutrimento’ dell’anima e della mente, soprattutto quelle dei bambini, che meritano tutta la nostra attenzione e il nostro impegno, ancor di più in questo momento in cui la pandemia sta mettendo a dura prova la loro serenità e il loro futuro. A maggior ragione, quando si tratta di bambini nati in famiglie che, per motivi diversi, non sono in grado di occuparsene, nessuno può rimanere indifferente. Tutti dobbiamo fare la nostra parte, per impedire che tanti bambini vulnerabili abbandonino la scuola in silenzio e, con la scuola, l’unica possibilità di costruirsi una vita serena“.

Nei Villaggi SOS la pandemia ha costretto ad affrontare, oltre all’emergenza sanitaria, anche il crescente bisogno educativo. I bambini e ragazzi che vi risiedono provengono da famiglie fragili e le difficoltà vissute si traducono, spesso, in un percorso scolastico interrotto o lacunoso. La fatica durante il Covid-19 per loro è stata maggiore. La chiusura delle scuole e degli spazi educativi ha reso tutto più complicato. Soprattutto si è spezzato quello che, con tanto impegno, si sta tentando di ricostruire per ogni bambino in ogni Villaggio SOS: una quotidianità e un percorso scolastico normali.

Ringrazio sinceramente Carlo Cracco per la generosità che anche quest’anno ha voluto riservare alla nostra Organizzazione. È anche grazie a iniziative come queste che riusciamo a portare avanti il nostro lavoro al fianco di bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle” ha commentato Maria Grazia Lanzani, Presidente di SOS Villaggi dei Bambini.

Il delivery “d’autore” potrà essere prenotato e recapitato secondo due modalità: pranzo o cena in azienda per dipendenti o clienti; pranzo o cena direttamente a casa, come “regalo” per la fiducia accordata a clienti e fornitori o come ringraziamento per l’impegno profuso a dipendenti. Il servizio è già partito nel mese di settembre e sarà disponibile fino a dicembre 2020 nella città e nella provincia di Milano.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

L’amaro più amato sale nuovamente sul podio confermando la sua posizione di leader per buyer, category e direttori acquisti della GDO Vecchio Amaro del...

-