Unica azienda calabrese premiata tra le eccellenze italiane che si sono distinte per capacità organizzative, strategia e performance. Un successo quello di Callipo che si tramanda da 107 anni passando attraverso cinque generazioni e che è confermato anche dai risultati: fatturato in crescita del 10,4% nel periodo gennaio-luglio 2020.

Callipo Conserve Alimentari è tra le vincitrici della 3° edizione del “Best Managed Companies”, iniziativa promossa da Deloitte per supportare e premiare le aziende italiane eccellenti per capacità organizzativa, strategia e performance.

L’iniziativa “Best Managed Companies” (BMC)  di Deloitte è sostenuta da ALTIS Università Cattolica, da ELITE (il programma del London Stock Exchange Group che supporta lo sviluppo e la crescita delle imprese ad alto potenziale) e da Confindustria.  

A riprova del successo di Callipo è arrivato anche il record di fatturato del mese di luglio, i cui ricavi hanno raggiunto il valore di circa 9,6 milioni, il massimo risultato della storia dell’azienda registrato in un singolo mese.

Il fatturato da inizio anno si attesta, invece, a circa 42,9 milioni (gennaio-luglio) con una crescita del 10,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’incremento è da attribuire principalmente alle maggiori vendite delle linee di tonno in scatola e vetro (+23,6%) e alle performance dell’e-commerce shop.callipo.com che ha triplicato il fatturato.