Da agosto nei locali Rossopomodoro disponibile Ferrarelle, Maxima e Natìa.

Rossopomodoro e Ferrarelle sono lieti di annunciare un importante accordo commerciale che prevede la vendita in esclusiva merceologica delle acque Ferrarelle (Ferrarelle e Ferrarelle MAXIMA, Natìa) all’interno dei ristoranti e delle pizzerie della catena napoletana, presenti su tutto il territorio nazionale.

Una partnership che vede protagonisti due storici marchi napoletani, da sempre espressione dell’eccellenza Made in Italy nel mondo, e oggi emblema dell’imprenditorialità italiana che riparte.

“Noi di Rossopomodoro abbiamo costruito una forte credibilità nella nostra clientela seguendo una regola molto semplice ma rigorosa: scegliere i partner e fornitori secondo i requisiti necessari della qualità, della storia e dell’affidabilità. Lo abbiamo fatto per ogni singolo prodotto che arriva a tavola direttamente oppure lavorato dai nostri chef e pizzaiuoli. Così anche per l’acqua, bene essenziale, che oggi affidiamo all’eccellenza di un marchio conterraneo, Ferrarelle, il cui nome basta a dire tutto. Una nuova partnership giocata in casa, che unisce la nostra storia a quella dell’acqua più amata dagli italiani, ricavata dalle storiche fonti di Riardo”, ha spiegato Roberto Colombo, Amministratore Delegato Rossopomodoro.

Grazie a questo accordo, Ferrarelle conferma il suo legame con la migliore tradizione gastronomica italiana e la comunanza di valori con uno dei suoi piatti simbolo, la pizza, che Rossopomodoro ha saputo portare in tutto il mondo, sotto l’insegna dell’eccellenza e dell’inimitabilità. Valori da sempre cari a Ferrarelle”, ha dichiarato Andrea Marino, Direttore Commerciale Ferrarelle SpA.

Rossopomodoro, leader della ristorazione italiana con oltre 100 ristoranti pizzerie in Italia e nel mondo, sceglie così l’eccellenza di Ferrarelle, Ferrarelle MAXIMA e Natìa per accompagnare l’autentica pizza napoletana artigianale e i piatti della cultura gastronomica partenopea.